Zucca, spinaci e patate: i carotenoidi in pentola per la salute delle donne

Zucca, spinaci e patate: i carotenoidi in pentola per la salute delle donne

I carotenoidi sono antiossidanti contenuti in frutta e verdura. In tale categoria va inserito ad esempio il betacarotene (carote, peperoni, patate, zucca…), la luteina (ortaggi a foglia
verde) ed il licopene (di pomodori e meloni).

Tali pigmenti sono essenziali per le donne ma, purtroppo, molte di loro trascurano di inserirli nella propria alimentazione. E, come spesso succede, le giovani hanno la maglia nera.

Queste le conclusioni del rapporto Phytonutrient Report: Women`s Health by Color realizzato dal Nutrilite Health Institute.

Solo un terzo delle donne americane oltre i 45 anni rispetta le assunzioni giornaliere di frutta e verdura raccomandate dalle linee guida, e se si guarda alla fascia d’età più
giovane i dati sono ancora meno confortanti, con assunzioni di carotenoidi inferiori del 20%: è quanto mette in evidenza il nuovo rapporto americano Phytonutrient Report: Women`s Health
by Color realizzato dal Nutrilite Health Institute.

Gli scienziati hanno preso in esame il database NHANES (National Health and Nutrition Examination Survey), focalizzandosi sulla dieta delle donne mature (over 45), confrontandola poi con quella
delle più giovani.

E’ emerso come, di base, le donne trascurino i carotenoidi e le dosi più basse vengano assunte dalle più giovani: “Un fenomeno preoccupante in cui le donne più giovani sono
quelle in cui mancano di più i benefici del consumo di frutta e verdura”, commenta Keith Randolph di Nutrilite.

Ciò non è per nulla positivo: gli esperti fanno infatti notare che i carotenoidi proteggano il corpo delle donne da numerosi tumori. Quindi, una loro carenza da giovane può
causare gravi danni poi.

FONTE: Jennifer Mann, “Report By Nutrilite Health Institute Is First Major Analysis Of NHANES Fruit And Vegetable Consumption By Color”, Weber Shandwick Worldwide

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento