Zaia: estremamente soddisfatto della due giorni in Egitto

Zaia: estremamente soddisfatto della due giorni in Egitto

Oggi, accompagnato dal Ministro Egiziano per l’Agricoltura Abaza, ho accolto i pescherecci Italiani approdati al porto di Alessandria d’Egitto, dando il via ufficiale all’accordo di
collaborazione sulla pesca tra il distretto produttivo di Mazara del Vallo ed il Governo egiziano.

Grazie all’accordo i sei pescherecci siciliani d’alto mare, aderenti al Distretto della Pesca di Mazara del Vallo, potranno esplorare e pescare liberamente nelle acque territoriali egiziane
profonde da 500 a 1000 metri, per un periodo di tre mesi, rinnovabile alla scadenza. Inoltre l’accordo prevede che i sei pescherecci potranno utilizzare carburante ad un prezzo pari alla
metà di quello corrente praticato.

Questo accordo conviene sia all’Italia che all’Egitto. Per noi i benefici vengono dal punto di vista economico, imprenditoriale e anche sociale, se pensiamo che a bordo dei pescherecci lavorano
addetti egiziani a cui offriamo occupazione, evitando così il problema dell’immigrazione in Italia Da parte nostra invece, insegniamo all’Egitto tecniche di pesca e mettiamo a disposizione
tecnologia all’avanguardia.

Non è solo la pesca italiana ad internazionalizzarsi. Anche dall’incontro avuto oggi con il Ministro dei Trasporti egiziano, Mohamed Lofty Mansur, è stata ribadita l’importanza di
sviluppare il ‘corridoio verde’ di transito delle merci agro-alimentari tra Egitto e l’Europa, con il ruolo ponte dell’Italia. In particolare al porto di Venezia è stato riconosciuto il
ruolo di punto di arrivo delle merci dirette in Europa.
In questi due giorni ha avuto modo di incontrare e confrontarmi con il Primo Ministro Egiziano Ahmed Nazif, il Ministro egiziano dell’Agricoltura e della Bonifica della Terra ! Amin Ahm ed
Mohammed Osman Abaza e il Ministro del Commercio e Industria, Rachid Mohammed Rachid.

Sono oltremodo soddisfatto dei risultati ottenuti in questi due giorni di impegni ufficiali e voglio ringraziare per la sua collaborazione attiva l’Ambasciatore italiano in Egitto, Claudio
Pacifico.

www.lucazaia.it 

Leggi Anche
Scrivi un commento