Voucher e previdenza agricola, il governo convoca le parti sociali

Voucher e previdenza agricola, il governo convoca le parti sociali

“Il ministro del lavoro ha convocato per il prossimo 28 aprile, presso il ministero, tutte le parti sociali per aprire il tavolo sulle problematiche relative al mercato del mondo del lavoro,
alla previdenza agricola e ai voucher”. Ne dà notizia Stefano Mantegazza, segretario generale della Uila-Uil

“La convocazione è frutto dell’iniziativa di mobilitazione di Fai Flai e Uila della settimana scorsa” ha proseguito Mantegazza “per questo le tre segreterie nazionali hanno deciso di
sospendere lo sciopero generale dei lavoratori agricoli del prossimo 29 aprile”.

“Ora è necessario che dalla riunione scaturiscano fatti concreti. In primo luogo” ha spiegato Mantegazza “ci si deve impegnare  per modificare la norma che prevede l’estensione alle
casalinghe dei voucher agricoli, una norma che crea gravissime disparità di diritti. Inoltre bisogna affrontare tutte le tematiche che riguardano il mercato del lavoro e la previdenza
agricola. Su questo ultimo punto” ha concluso Mantegazza “siamo particolarmente ottimisti perché speriamo di presentare al ministro un  documento condiviso da tutte le parti
sociali.”

Leggi Anche
Scrivi un commento