Istat: quasi 2,5 milioni italiani in povertà assoluta

Istat: quasi 2,5 milioni italiani in povertà assoluta

Secondo il rapporto sulla povertà assoluta dell’Istat presentato oggi, sono circa due milioni e mezzo gli italiani che vivono in povertà assoluta In Italia. Si trovano in questa
condizione 975 mila famiglie, il 4,1% dei nuclei familiari.

Per il Codacons, nonostante queste cifre sottovalutino la situazione del Paese, perché prendono in considerazione solo i poveri dei poveri e non i “quasi poveri”, ossia quelli che pur
vivendo appena sopra la soglia di povertà non ce la fanno comunque ad arrivare alle fine del mese, si tratta di cifre gravi e preoccupanti.

“E’ la dimostrazione che il Governo, prevedendo la social card solo per 1 milione e 300.000 persone, ha sottovalutato il problema, anzi l’ha dimezzato – afferma il Presidente Codacons, Carlo
Rienzi – Se a questo si aggiunge che le persone che hanno attualmente beneficiato della social card sono meno della metà di quanti preventivati dal Governo stesso, allora il
provvedimento ha interessato solo un quarto dei poveri assoluti!”

Ecco perché il Codacons chiede che la social card sia estesa ad almeno due milioni e mezzo di italiani.

Leggi Anche
Scrivi un commento