Nutrimento & nutriMENTE

50 Sfumature di Pinot Noir – VOGHERA CAPITALE ITALIANA DEL PINOT NOIR –

50 Sfumature di Pinot Noir – VOGHERA CAPITALE ITALIANA DEL PINOT NOIR –

By Giuseppe

50 Sfumature di Pinot Noir
VOGHERA, 15-16 OTTOBRE 2022,  CAPITALE ITALIANA DEL PINOT NOIR –
 50 ETICHETTE IN ASSAGGIO IN 50 LOCATION, IN TUTTA LA CITTÀ  

50 Sfumature di Pinot Noir”, la manifestazione che conferma la vocazione di Voghera come capitale italiana di questo affascinante vitigno, dal quale si ottengono alcuni tra i più importanti vini del mondo

 

Giampietro Comolli

Finalmente un grande evento sul Pinot Nero italiano, grazie a Carlo Pietrasanta e a Giorgio Vizioli, soprattutto legato e collegato al distretto storico e più vocato del vitigno a bacca rossa più difficile da vinificare e strettamente connesso al tipo di terreno, clima e ambiente, cadenze  dell’elaborazione in botte e in bottiglia.  Esiste il Pinot giovane, quello più chiaro, un po’ legnoso, e quello classico superiore riserva invecchiato e affinato in bottiglia dai profumi nitidi e sapore speziato fresco in bocca. Fuori gara, fuori guida…preferisco quest’ultimo. Il più difficile in assoluto… ma griffa il distretto.
Buone sfumature 2022 …

Giampietro Comolli

 

-15-16 OTTOBRE 2022  VOGHERA CAPITALE ITALIANA DEL PINOT NOIR  50 ETICHETTE IN ASSAGGIO IN 50 LOCATION, IN TUTTA LA CITTÀ

 

Fitto programma di eventi collaterali: dai Cortili Internazionali alla Cena di Gala Diffusa, dal concorso “Trova l’Intruso” al nuovo Dolce dedicato al maestro Pino Calvi

Milano, 10 ottobre 2022 –

– Torna, sempre più seducente, “50 Sfumature di Pinot Noir”, la manifestazione che conferma la vocazione di Voghera come capitale italiana di questo affascinante vitigno, dal quale si ottengono alcuni tra i più importanti vini del mondo.

Carlo Pietrasanta Movimento Turismo del Vino

Organizzata dal Movimento Turismo del Vino Lombardia, “50 Sfumature di Pinot Noir” (giunta alla terza edizione), avrà luogo il 15-16 ottobre, con un programma molto ricco che coinvolgerà vignaioli, realtà commerciali, appassionati e semplici curiosi. Saranno 50 i punti di degustazione dislocati in tutta la città, nei quali sarà possibile degustare vini di altrettante Cantine, ognuna caratterizzata dal proprio originale stile di produzione,

“ll Pinot Noir è per sua natura un vitigno versatile, commenta Carlo Pietrasanta, presidente MTV Lombardia, per questo abbiamo voluto celebrarlo creando un percorso itinerante a Voghera, alla scoperta dei mille modi in cui può essere vinificato: sarà un affascinante e raffinato shopping in città a giro di calice”.

Numerosi gli eventi che impreziosiscono il programma, il più intrigante dei quali è il gioco interattivo “Trova l’intruso”, che consiste nell’identificare un vino che è stato inserito all’interno della manifestazione pur non nascendo da uve Pinot Noir.

Vi sarà poi la “Cena di Gala Diffusa”, inedito format all’insegna dell’eleganza, ideato per promuovere la gastronomia della tradizione vogherese (e non solo): tutti i ristoranti aderenti proporranno un menù dedicato a € 30,00, con calice di Pinot Noir incluso (prenotazione direttamente nei locali). Dress Code: elegante “noir”, con un punto di rosso Valentino. All’iniziativa parteciperà anche il ristorante Voghera di Denver, in Colorado (USA).

Da non perdere anche i Cortili Internazionali! Voghera vanta infatti cortiletti che sono veri e propri gioiellini nei quali, per l’occasione, si potranno degustare i Pinot Noir francesi (Champagne e Borgogna), i Blauburgunder sudtirolesi e austriaci, i Pinot Noir californiani della Napa Valley e quelli del Nuovo Mondo (Cile, Australia, Nuova Zelanda, SudAfrica).

Infine, la festa sarà l’occasione per battezzare una nuova specialità gastronomica: un nuovo dolce, il cui ingrediente principale è il proprio il Pinot Noir, dedicato al grande musicista vogherese Pino Calvi, compositore di celebri canzoni e colonne sonore, pianista, direttore d’orchestra.

“50 Sfumature di Pinot Noir” è parte del ciclo di manifestazioni “Ogni Giorno in Lombardia” ed è organizzato in collaborazione con Regione Lombardia e con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Voghera.

Per partecipare all’evento, sarà necessario presentarsi al PINOT NOIR POINT in piazza Duomo 26, dove sarà possibile ritirare il proprio calice, che sarà distribuito insieme alla tasca e alla mappa dei punti degustazione. Con 20 euro si avrà diritto a 10 degustazioni di Pinot Noir italiani. Il kit è acquistabile in prevendita attraverso il portale Enonautilus o nelle enoteche Cà di Sass e Oltre l’Enoteca, a Voghera. Per l’accesso ai Cortili Internazionali si dovranno acquistare appositi gettoni al costo di € 3,00 l’uno.

 

Movimento Turismo del Vino

Nato nel 1993, il Movimento Turismo del Vino è un’associazione che annovera circa 1000 fra le più prestigiose cantine d’Italia con i seguenti obiettivi: promuovere la cultura del vino attraverso le visite ai luoghi di produzione, sostenere l’incremento del turismo nelle aree a vocazione vitivinicola, qualificare i servizi turistici delle cantine, incrementare le prospettive economiche e occupazionali dei territori del vino.

 

Redazione Newsfood.com
nutrimento & nutriMENTE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: