Il vino toscano va all’estero: 7 milioni per promuovere DOP ed IGP

Il vino toscano va all’estero: 7 milioni per promuovere DOP ed IGP

Il vino toscano si mette in mostra tramite i suoi gioielli, le DOP ed IGP. La Regione Toscana ha infatti stanziato 7 milioni di Euro, destinati alla promozione e che possono essere richiesti (fino al 3 luglio) con apposito bando.

Come spiegato da Gianni Salvadori, assessore toscano all’agricoltura, la misura nasce per il “Sempre maggiore interesse” suscitato dal vino regionale, sia tra le imprese che all’estero. Nasce così l’idea di aumentare l’impatto promozionale: A finanziarlo, “Quasi 7,5 milioni di euro di fondi comunitari a cui si aggiungono 250.000 euro di fondi regionali”.

L’assessore ricorda che il bando sarà presente sul sito di Toscana Promozione, l’agenzia regionale nata per la valorizzazione e promozione della competitività toscana all’estero. Per chi volesse partecipare, le regole sono precise: “Ciascun progetto di promozione, dovrà riguardare esclusivamente vini a denominazione di origine o indicazione di origine protetta, potranno essere assegnati fino ad un massimo di 800.000 euro di contributo”. Per ulteriori informazioni è bene consultare il portale.

Matteo Clerici

Leggi Anche