Vietnam: nel 2007 il caffè ha sorpassato il riso

Il Vietnam ha esportato 1,2 milioni di tonnellate di caffè nel 2007, per un valore di 1,8 miliardi di dollari, si tratta di una crescita del 22% in volume e del 50% in valore. Per la
prima volta il valore dell’esportazione del caffè ha superato quello dell’export di riso.

Ora il caffè è il prodotto agricolo principale nel paese e rappresenta il 13% del valore dell’export agraforestale del paese.

Il Vietnam è il secondo paese produttore di caffè al mondo, alle spalle del Brasile. Secondo i dati della Vietnam Association of Coffee and Cocoa i compratori chiave sono
Germania, Stati Uniti, Spagna, Italia, Belgio, Polonia, Francia, Corea, Regno Unito e Giappone, che coprono il 75% dell’export vietnamita. La Germania da sola acquista il 14% della produzione
del Vietnam.

La Newsletter di Coffe Tasters

Leggi Anche
Scrivi un commento