Verona: Tabacco, Otto Nazioni al Vertice dell'Ue

Verona – Rappresentanti di Italia, Bulgaria, Francia, Grecia, Polonia, Romania, Spagna e Ungheria prendono parte oggi a Verona al vertice dei ministri dell’agricoltura dei Paesi
dell’Unione Europea produttori di tabacco. Al summit è presente il ministro delle politiche agricole Luca Zaia.

La filiera del tabacco in Italia comprende 12.300 imprese, oltre un quinto delle aziende agricole che coltivano piante industriali. Gli ettari coltivati sono 28 mila, il settore
coinvolge oltre 100 mila addetti ed il valore della produzione nel 2007 ha sfiorati i 251 milioni di euro. Nello stesso anno sono state raccolte 90.941 tonnellate di tabacco, con una
resa produttiva di oltre 34 quintati per ettaro coltivato. La regione leader nel settore è la Campania con un terzo della superficie nazionale coltivata a tabacco e il 44% della
produzione raccolta, seguono il Veneto con il 27% e l’Umbria con il 24%.

Tra gli otto Paesi presenti al vertice l’Italia è di gran lunga il primo per quantità di tabacco prodotto, anche se negli ultimi due anni si è registrato un calo
del 6%, trend peraltro confermato nella altre nazioni (Francia -26%, Spagna -11%), con l’eccezione della Romania, dove la produzione di tabacco è aumentata del 23%.

Leggi Anche
Scrivi un commento