Vercelli: Fontanetto Po ha ottenuto la certificazione ambientale Emas

Vercelli: Fontanetto Po ha ottenuto la certificazione ambientale Emas

Vercelli – Fontanetto Po è il primo comune della Provincia di Vercelli che ha ottenuto la certificazione ambientale “Emas” che si prefigge di
promuovere lo sviluppo economico in armonia con l’ambiente. La certificazione ambientale non è solo un progetto, ma una scelta di lungo termine, orientata allo sviluppo equilibrato del
territorio.

Per parlare di Emas, acronimo di Eco-Management and Audit Scheme e dell’esperienza di Fontanetto Po, l’Assessore all’Ambiente della Provincia di Vercelli, Fabrizio Finocchi, ha incontrato la
stampa locale con il sindaco di Fontanetto Po Oscar Nepote e i rappresentanti territoriali di Emas.

Ha spiegato l’Assessore Finocchi: “Richiedere una Certificazione Ambientale significa definire volontariamente i traguardi che una località deve raggiungere nel breve e lungo periodo.
Significa analizzare, a priori, i punti di forza e di debolezza di un territorio da un punto di vista legislativo, tecnico ed organizzativo. Vuol dire anche individuare nuovi modelli operativi
in materia di tutela e valorizzazione ambientale, da attuarsi attraverso rigidi protocolli gestionali convalidati da Enti di certificazione accreditati”. 

Nel corso della conferenza è stato altresì ricordato che chi ottiene questa certificazione europea deve rispettare in pieno la normativa ambientale di interesse, migliorare
continuamente le prestazioni ambientali, implementare un sistema di gestione ambientale secondo gli standard delle normative internazionali, impegnandosi alla trasparenza attraverso la
comunicazione esterna (cosiddetta dichiarazione ambientale).

Pensata inizialmente per le imprese, negli ultimi anni la certificazione ambientale Emas è stata sperimentata da numerose realtà pubbliche. “Per una Provincia aver intrapreso
questa strada non significa solo migliorare al proprio interno, ma anche influire sulla qualità ambientale complessiva del proprio territorio”, ha ricordato ancora Finocchi.

Ha commentato il sindaco di Fontanetto Po Oscar Nepote: “Forte e radicata è la consapevolezza di quale ingente valore abbia la natura per la migliore qualità della vita e per il
benessere non solo dei residenti, ma anche di turisti e visitatori spesso attratti in questi luoghi straordinari delle risaie.

Significativi elementi, quali il paesaggio e l’ambiente come valori in sé, lo stretto legame tra essi e le attività umane di antica tradizione, che si tramandano attraverso le
generazioni e oggi riscoperte e valorizzate come grande risorsa per uno sviluppo economico e sociale di qualità,  sono stati alla base della scelta di sottoporsi a questo
impegnativo esame che abbiamo superato”.

Leggi Anche
Scrivi un commento