USA è allarme maltempo negli stati centrali

E’ allarme maltempo negli Stati Uniti. Violentissime tempeste di neve accompagnate da venti gelidi interessano in queste ore molti stati centrali. Gli stati più colpiti sono Illinois,
Iowa, Missouri, Wisconsin, Michigan e Minnesota. Cinque persone sono morte, tutte in incidenti stradali causati dalla scarsa visibilità e soprattutto dalla formazione di ghiaccio
sull’asfalto. In almeno tre casi si sono verificati tamponamenti plurimi che hanno coinvolto più di 20 veicoli. Il più grave in Texas dove un maxi tamponamento a catena ha
interessato più di 50 veicoli.

Molti tratti stradali sono stati chiusi al traffico per diverse miglia e centinaia di vacanzieri sono rimasti incolonnati per ore. Qalcuno ha persino aperto i regali di natale che portava con
sé per recuperare sciarpe e maglioni. Le condizioni meteorologiche critiche hanno provocato anche l’annullamento o i ritardi di molti voli. La situazione più critica all’aeroporto
di Chicago, dove sono stati cancellati 170 voli per una coltre di neve che ha impedito l’uso delle piste.

Leggi Anche
Scrivi un commento