Università, Napolitano: “Ricerca e formazione leve fondamentali per la crescita economica e sociale fondata sulla conoscenza e sull'innovazione”

Università, Napolitano: “Ricerca e formazione leve fondamentali per la crescita economica e sociale fondata sulla conoscenza e sull'innovazione”

 

“Che la ricerca e la formazione siano una leva fondamentale per la crescita di un’economia e di una società fondate sulla conoscenza e sull’innovazione, che sole potranno reggere
alle prove della competizione globale, è verità difficilmente contestabile, ma da cui si tarda e si resiste a trarne tutte le necessarie conseguenze e implicazioni”.

Così il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, è intervenuto all’Università degli Studi di Perugia alla cerimonia conclusiva del 700° anniversario di
fondazione dell’Ateneo.

“A maggior ragione nella fase critica che stiamo vivendo, con l’Europa, in un mondo scosso da eventi traumatici e da gravi incertezze per il futuro, tutte le forze responsabili del
paese – ha continuato il Presidente Napolitano – debbano proporsi di salvaguardare, potenziare, valorizzare le risorse di capitale umano e di sapere, di cui disponiamo, evitando quella
dispersione di talenti e di risultati, di cui qui si è detto: talenti e risultati troppo spesso sottovalutati e non tradotti in più alta qualità dell’occupazione e
dello sviluppo”.

Il Capo dello Stato ha concluso il suo intervento augurandosi che “si manifesti la più larga sensibilità e disponibilità di docenti, di ricercatori, di studenti e
che si possa così rapidamente giungere a valutazioni e interventi pubblici puntuali nei confronti del sistema universitario. Mi auguro – ha aggiunto – che stiano maturando le
condizioni anche per riesaminare decisioni di bilancio ancorate alla logica di tagli indiscriminati. Spetta in modo particolare a voi tutti che operate nell’Università farvi
portatori di proposte realistiche e di idee innovative”.

 

Leggi Anche
Scrivi un commento