UE, Paolo De Castro: “Bene stop a olio extravergine taroccato”

UE, Paolo De Castro: “Bene stop a olio extravergine taroccato”

Bruxelles – «Con le nuove regole europee sui metodi di analisi che vietano l’uso dei cosiddetti ‘oli deodorati’ spacciandoli illegalmente per oli extravergini, abbiamo portato
a casa un risultato importante sia per i consumatori sia per i nostri produttori».

Così il Presidente della Commissione Agricoltura del Parlamento Europeo, Paolo De Castro, ha commentato il via libera da parte dell’UE del Regolamento CE 61/2011 che stabilisce un
nuovo metodo di analisi sugli alchilesteri nell’olio d’oliva.

«Un successo di cui sono personalmente orgoglioso. Con l’interrogazione del 13 dicembre, infatti, avevo chiesto alla Commissione proprio l’introduzione dei nuovi metodi di analisi
previsti dal regolamento del 24 gennaio».

«Una nuova dimostrazione – ha concluso De Castro – che l’Europa sta dalla parte dei nostri cittadini e delle nostre imprese. Ciò che occorre è conoscerne i meccanismi e
lavorare quotidianamente per coglierne le tante opportunità che da essa ne derivano».  

Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento