Tutto e di più sul tacchino nel nuovo sito Aia

Tutto e di più sul tacchino nel nuovo sito Aia

Aia – per raccontare la versatilità della carne di tacchino e la sua facilità di preparazione – ha realizzato un sito che si presenta come un vero e proprio
ricettario online sulla carne di tacchino, dove trovare la propria ricetta in base al taglio, al tempo a disposizione o all’occasione di consumo. Sul sito è possibile trovare inoltre
anche una serie di curiosità, informazioni nutrizionali, consigli degli chef su questa pregiata carne bianca.

Con l’obiettivo di offrire al consumatore tante ricette e informazioni utili sulla carne di tacchino secondo le raccomandazioni dei migliori chef, Aia – l’azienda veronese leader nel mercato
delle carni fresche avicole e suine ha realizzato, nell’ambito della campagna informativa “Oggi Scelgo Tacchino. Leggero come il pollo, pregiato come il vitello” il sito
www.oggiscelgotacchino.it dove gli utenti potranno scoprire tutti i segreti e le caratteristiche della carne di tacchino, i nuovi tagli che Aia oggi offre ai consumatori, i tempi e i metodi di
cottura più adatti, le informazioni nutrizionali.

L’universo tacchino in un click

Già collegandosi all’home-page di oggiscelgotacchino.it viene voglia di preparare una tra le numerosissime ricette originali realizzate spesso con tagli inusuali e innovativi di carne di
tacchino: dalla Tagliata di tacchino con pesto di rucola e pomodori saltati al Filetto di tacchino al pepe verde.

Inoltre, la grafica fresca e di appealing, l’estrema funzionalità di condivisione e di interazione tra gli utenti fanno del sito un canale di comunicazione preferenziale per chi cerca
suggerimenti e idee per piatti in cui il tacchino diviene protagonista.

Strutturato in tre diverse aree, “Oggi cucino”, “Oggi mi informo”, “Oggi scopro” il sito punta a fornire il maggior numero di informazioni sulla carne di tacchino: nell’area Oggi cucino gli
utenti troveranno sicuramente la sezione più interessante e ricca di tutto il sito. L’area ospita infatti oltre 70 diverse ricette, suddivise per tagli, tempi e metodi di cottura.

L’idea centrale di oggiscelgotacchino.it è, infatti, rappresentata dal suo motore di ricerca che consente di trovare la propria ricetta selezionando il taglio, il tempo a disposizione e
l’occasione di consumo: si va dai piatti leggeri, alle ricette per i più piccoli, dalle idee più divertenti per un party al finger food, passando per soluzioni veloci e gustose
per la pausa pranzo, per finire con le ricettazioni più tradizionali per i giorni di festa come il Natale.

Tutte le ricette presenti su www.oggiscelgotacchino.it possono essere stampate e condivise sui maggiori social network, con la possibilità per gli utenti di votare le loro preferite, in
linea con il nuovo approccio del web 2.0. Si va dal filetto di tacchino al marsala alla tagliata di tacchino al pesto di rucola e pomodori saltati, dai bocconcini con patate e pepe rosa allo
spezzatino alla cacciatora, dalle polpette della mamma al ragù rosso di tacchino con verdurine.

Nella seconda sezione Oggi mi informo l’utente troverà invece le informazioni nutrizionali sulla carne di tacchino. Molte e diversificate le sezioni di quest’area:

Pregiato come il vitello, una sezione informativa dove conoscere la varietà dei tagli e le moltissime interpretazioni gastronomiche che fanno del tacchino una valida alternativa al
vitello; Leggero come il pollo, un profilo della carne di tacchino, con focus sulle sue caratteristiche, corredato dalla tabella relativa ai valori nutrizionali; La carne per chi cresce, ovvero
la versatilità della carne di tacchino incontra le esigenze alimentari dei bambini: approfondimenti sui tagli più adatti all’alimentazione dei più piccoli; In forma anche a
tavola dove trovare consigli per adottare abitudini alimentari per uno stile di vita sano; Il tacchino e le altre con un raffronto, sia in termini di contenuti che di valori nutrizionali, tra
il tacchino ed altre carni al fine di migliorare la conoscenza di questa pregiata carne bianca, smentendo luoghi comuni come – ad esempio – la sua presunta carenza di ferro. E per finire: Lo
sai che
, spazio con mille curiosità sulla carne di tacchino, dalle sue origini all’etimologia del nome.

Nell’ultima sezione, Oggi scopro vengono infine presentati i diversi tagli del tacchino. Sul sito, oltre ai tagli classici, come la fesa reale, gli utenti potranno scoprire le nuove
proposte di Aia pensate per esaltare il gusto e la versatilità di questa carne. Si tratta di ben 6 differenti tagli innovativi corredati da una breve descrizione e da pratici
suggerimenti di utilizzo (cfr. comunicato tagli): la Tagliata, il Filetto, i Bocconcini, la Sceltissima, lo Spezzatino, gli Stracetti ideati da Aia per far conoscere in modo divertente e
gustoso le caratteristiche di questa acrne versatile, leggera come il pollo e pregiata come il vitello.

Tutti i tagli del tacchino dalla A alla Z

I tagli innovativi di Aia

Tagliata
Tenere e spesse quasi 2 cm, grazie al sapiente taglio, sono fette di fesa di tacchino ideali arrostite in modo che la carne sia ben cotta all’esterno e sugosa all’interno. Accompagnate con
rucola e aceto balsamico, rappresentano un’eccellente alternativa, appetitosa e delicata, alla classica tagliata di vitello.

Filetto
Tenero e pregiato, è ideale per arrosti, cotture alla piastra o in casseruola e per tenerissimi medaglioni. Indicato per i bambini e per chi pratica sport. Una soluzione magra e gustosa,
valida alternativa al classico filetto di manzo o vitello.

Bocconcini di fesa
Teneri e ricchi di proteine, magri e semplici da cuocere, i bocconcini di fesa sono perfetti abbinati a salse leggere o conditi con spezie e verdure, per un secondo veloce ed originale che
combina la delicatezza del tacchino con il gusto degli altri ingredienti.

Sceltissima
Delicata e leggera, la Sceltissima di fesa di tacchino è ideale per realizzare in modo originale e veloce le preparazioni tipiche del macinato di vitello come ragù, ripieni di
verdure, polpette e hamburger, amatissimi dai più piccoli.

Straccetti
Un’alternativa ai classici straccetti di vitello, da gustare con rucola e pomodorini pachino oppure verdure di stagione, gli straccetti sono ideali nelle insalatone e nelle preparazioni a
freddo, anche come piatto unico in abbinamento a riso e cous cous.

Spezzatino di coscia
Una nuova gustosa scelta per uno dei grandi classici della nostra cucina, lo spezzatino, che si rinnova in leggerezza e tenerezza grazie alla coscia di tacchino, tagliata a tocchetti.

I tagli tradizionali

Fettina di fesa
La fesa è la parte più magra e più ricca di proteine nobili del tacchino, consigliata a chi è sempre in lotta con la bilancia. A fettine è perfetta per una
cottura in padella, che non va preriscaldata per evitare che la carne si asciughi troppo. Per il suo sapore delicato si presta ad essere abbinata a salse e saporiti contorni, oppure ad essere
avvolta e legata per involtini veloci e sfiziosi.

Fesa Reale
La fesa intera si presta ad essere arrostita in forno o in casseruola ed è un ottimo secondo piatto in alternativa al classico arrosto di vitello o al brasato delle occasioni speciali.
Macinata o affettata si presta anche per suggestive preparazioni.

Sovracosce
Le sovracosce sono ricche di polpa e gustose. Ottime in umido, al forno e arrosto sono estremamente versatili e la consistenza della carne assicura morbidezza e succosità. Si possono
impiegare anche per ricette più elaborate con spezie e marinature.

Fusi
I fusi, classiche cosce, possono essere cucinati in umido o fritti, disossati e farciti, sono una valida alternativa per arrosti e preparazioni tradizionali come lo stinco di maiale. Marinati
si trasformano in novità per il barbecue, per tutti gli appassionati della cottura indiretta con coperchio.

Ossibuchi
Molto simili a quelli di carne bovina, possono essere impiegati in ricette classiche della tradizione italiana. Molto in auge cuocerli bolliti e poi passarli al forno con spezie e erbe
aromatiche: diventano un piatto prestigioso ed elaborato, da accompagnare anche in abbinamento al riso.

TAGLIATA DI TACCHINO CON PESTO DI RUCOLA E POMODORI SALTATI
Portate in tavola il sapore classico della tagliata rinnovato in leggerezza

Ingredienti:

400 g di tagliata di tacchino
150 g di rucola già pulita
olio extravergine d’oliva
50 g di pinoli
50 g di parmigiano
sale q.b
pepe q.b.
20 pomodorini datterini
1 spicchio d’aglio

Fate insaporire la tagliata con sale, pepe e olio extravergine. Nel frattempo fate bollire dell’acqua e sbollentarvi la rucola che, successivamente, farete raffreddare utilizzando acqua e
ghiaccio. Create un pesto con la rucola, il parmigiano, i pinoli e l’olio extravergine d’oliva. Scaldate a fuoco vivace la padella e cuocetevi la tagliata per circa 3 minuti per lato. A cottura
quasi ultimata aggiungete uno spicchio d’aglio intero e dei pomodori tagliati a pezzi. Quando i pomodori saranno leggermente appassiti togliete tutto dal fuoco. Servite la tagliata intera
mettendovi sopra il pesto di rucola e pomodorini cotti al forno.

Tempo di preparazione: veloce
Nota: leggera

POLPETTE DELLA MAMMA
Sfiziose polpette di carne, semplici e rapide da preparare, sempre gradite a grandi e piccini

Ingredienti:

400 g di sceltissima
150 g di mollica di pane
latte q.b.
50 g di parmigiano grattugiato
sale q.b.
pepe q.b.
1 uovo intero
olio extravergine d’oliva q.b.
1 bicchiere di vino bianco

Ammorbidite della mollica di pane nel latte e aggiungetela alla sceltissima, insieme a del parmigiano grattugiato, basilico, sale, pepe e un uovo intero. Formate delle polpette non troppo
grandi, della grandezza di una noce. Fate rosolare le polpette in una padella antiaderente con dell’olio. Sfumate con del vino bianco e aggiungete dell’acqua o del brodo. Fate cuocere per circa
5 minuti.

Tempo di preparazione: veloce
Nota: bontà bimbi

www.oggiscelgotacchino.it

Redazione Newsfood.com +WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento