Trappolini: “Sull'aeroporto di Viterbo deciderà solo Bianchi”

Viterbo – “Il ministro dei Trasporti Alessandro Bianchi – rileva l’assessore provinciale ai Trasporti, Renzo Trappolini – ha chiarito finalmente e solennemente di fronte al Parlamento,
la procedura amministrativa per localizzazione dell’aeroporto che, nel Lazio, dovrà ‘alleggerire Ciampino e rispondere alla crescente domanda di traffico aereo’.

Deciderà il ministero e alla Regione – sottolinea Trappolini, ripetendo le parole di Bianchi – fa capo soltanto ‘la competenza per la fase realizzativa'”.

“D’altra parte la Regione è stata sentita – fin dal 20 febbraio, dice il Ministro -, il quale, assicurando che comunicherà la sua decisione al presidente Marrazzo, dichiara che
è ormai al termine la fase istruttoria affidata alla Commissione composta dai ministeri dei Trasporti e della Difesa, nonché dagli enti aeroportuali Enac e Enav”.

“Mi domando allora – osserva l’assessore Trappolini – perché tirare ancora in ballo la Regione su una decisione definita nei contenuti e nelle procedure. A Viterbo aspettiamo serenamente
le decisioni del ministro. Immagino che anche altrove si faccia lo stesso”.

“Perché – conclude Trappolini – non è il caso di far alzare barricate pericolose prima e dopo, ma far alzare e scendere gli aerei in assoluta sicurezza. Anche perché
potrebbe capitare di volare a tutti”.

Leggi Anche
Scrivi un commento