Trani International Festival & Food

Trani International Festival & Food

Si è conclusa solo qualche giorno fa, con una cena di gala sulla prestigiosa terrazza del Marè Resort a Trani alla presenza di esperti, produttori enogastronomici ed istituzioni, la
settimana del food in concomitanza del TIF – Trani International Festival.

Nelle varie giornate di calendario, ha visto la partecipazione attiva di affermati chef professionisti del calibro di Peppe Zullo, Giovanni Lorusso, Felice Sgarra, Antonio di Nunno,
Domenico Mondelli, Mario Musci, Angelo Sabatelli, Maria Cicorella e Sebastiano Lombardi che hanno messo la loro arte a disposizione del palato di una parterre di intenditori della buona cucina.

La Via del Pane è stata un grande occasione per mettere insieme, antiche tradizioni nell’interpretazione del pane, del panino e delle sue mille declinazioni, testimonial apprezzato,
ambito e conosciutissimo, è Alessandro Frassica, battitore nel vasto e indistinto mondo del panino che si è cimentato con alcuni dei prodotti pugliesi quali il capocollo di
Martina Franca, la burrata di Andria e le verdure sott’olio.

Ecco allora Angelo Sabatelli dall’omonimo ristorante di Monopoli con il suo panino “di ritorno dalla campagna” con le polpette di formaggio e le zucchine alla poverella, Maria Cicorella e
Antonello Magistà dal Pashà di Conversano con una versione fresca e smart della tipica “cialledda”, l’abile e sempre persuasivo comunicatore della Puglia migliore, Peppe Zullo,
con un panino di grano arso, borragine croccante e ricciola cruda che ha sedotto gourmet e non senza mezzi termini; Antonio Di Nunno dalla sua Locanda omonima a Canosa con un panino dal
packaging elegante portato via sacralmente come prezioso souvenir .

E, ancora, Giovanni Lorusso delle Lampare al Fortino, Mario Musci del Gallo Restaurant e Domenico Mondelli del Melograno, giovanissimi, validi e decisamente innovativi chef che faranno parlare
molto, presto e bene della ristorazione tranese d’eccellenza; inoltre la scroccarella e la pizza della pizzeria Pulcinella, Riccardo Barbera della fascinosa Masseria Barbera di Minervino Murge;
il trascinante tandem di Direfaregustare da Conversano, Mara Battista e Marina Saponari; Lucia Lopriore invece con le gettonatissime polpette di pane; gli impasti del Panificio Traiano, il
panino gourmet della Taberna Cibaria e il pane dolce del Bar Centrale, tutti rigorosamente e molto orgogliosamente tranesi.

Benvenuti a Trani allora…. dove oltre alle sue bellezze artistiche ed architettoniche, diventa la patria di una vetrina eno-gastronomica di tutto rispetto.

Rocco Lamparelli
Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento