Torino: “Un dono per tutti” – Iniziativa solidale promossa dalla Centrale del Latte

Torino – 12.310 i regali donati da Torino e Asti, i due comuni coinvolti nella raccolta, per i dieci anni dell’iniziativa di solidarietà “Un dono per
tutti” organizzata da Centrale del Latte di Torino. Un lavoro capillare di ricerca sul territorio, condotto insieme alla Croce Verde, ha portato a individuare oltre trenta tra
associazioni, cooperative sociali, parrocchie e case di accoglienza distribuite sul territorio torinese a cui destinare i doni raccolti.

“La crisi economica che stiamo affrontando” ha commentato l’Amministratore Delegato della Centrale del Latte Riccardo Pozzoli “ci ha spinti a rivolgere lo
sguardo soprattutto alla nostra città e alle tante famiglie che, molto più degli anni passati, stanno vivendo un periodo di grave difficoltà. Abbiamo così
individuato, con il prezioso aiuto della Croce Verde, oltre 30 enti che lavorano a contatto con i bambini, gli anziani e i poveri sul territorio. Questo proprio nell’anno in cui,
per la prima volta, la maratona è uscita dai confini del capoluogo piemontese per approdare anche ad Asti”.

Rispetto all’anno precedente, l’ultima edizione dell’iniziativa ha visto la raccolta di ben 5 mila doni in più. Di questi, quasi la metà (4.316) è
stata destinata a parrocchie ed associazioni religiose torinesi, mentre oltre 2 mila doni sono stati inviati ai Sermig di Torino e Cumiana. 3.946 regali sono stati poi distribuiti tra
cooperative sociali, case di accoglienza ed altri enti che operano in Piemonte. La città di Asti ha contribuito, in tre giorni di attività estremamente positiva, con 1.850
giochi che saranno donati alla congregazione delle suore Figlie Nostra Signora della Pietà impegnate da diversi anni nella distribuzione dei pasti alla mensa comunale della
città.

Leggi Anche
Scrivi un commento