Tenuta di Artimino presenta il Vin Ruspo Barco Reale di Carmignano Rosato 2019

Tenuta di Artimino presenta il Vin Ruspo Barco Reale di Carmignano Rosato 2019

La Tenuta di Artimino produce i suoi vini con le uve raccolte in settanta ettari di vigneto dove la coltivazione della vite risale all’epoca etrusca.

Siamo in Toscana, nell’area di produzione del Carmignano, la più piccola delle DOCG italiane, denominazione antichissima, amata dai Medici, che comprende poco più di una decina di produttori e una produzione limitata. In questa parte della Toscana, a 20 km da Firenze, nascono i meravigliosi vini della Tenuta di Artimino, dai profumi intensi e dalle spiccate caratteristiche territoriali.

All’interno della produzione, la linea Artimino 1596 rievoca l’anno in cui iniziò la costruzione della villa rinascimentale medicea La Ferdinanda, voluta dalla famiglia de’ Medici, che ancora oggi domina la Tenuta di Artimino e il suo straordinario resort. Ogni vino ha una sua storia. Ne è un esempio il rosato Vin Ruspo “Barco Reale di Carmignano” alternativa easy-to-drink al più importante Carmignano.

In carmignanese “ruspo” vuol dire” rubato”: si dice infatti che i contadini tenessero per loro il primo succo che filtrava dalle cassette dell’uva appena raccolta per farne il primo vino della vendemmia, fresco e con i profumi della frutta.

Le uve provengono dall’area che un tempo faceva parte del vasto Barco Reale, l’antica riserva di caccia della famiglia Medici, cinta da un muro di circa 50 chilometri; il blend che caratterizza questo vino si compone di Sangiovese, Cabernet Sauvignon, Merlot. Il suo particolare colore rosa cerasuolo è accompagnato, all’olfatto, da note floreali di biancospino e rosa che si uniscono a sentori fruttati di ciliegia e melograno. Al palato Il Vin Ruspo offre una grande piacevolezza e mineralità con una freschezza acida singolare.

La vinificazione rispetta al massimo la sua integrità, il mosto fermenta in vasche di acciaio inox a contatto con le bucce generalmente per 24/36 ore a 14 °C; nella vendemmia 2019 sono bastate solo alcune ore perchè le uve dopo il raccolto si presentavano già cariche di colore. Successivamente, le bucce vengono separate e il mosto, ormai rosato, continua a fermentare a bassa temperatura per 14/16 giorni. Alla fermentazione segue un elevàge sulle fecce di almeno 3 mesi.

Il Vin Ruspo Barco Reale della Tenuta di Artimino è perfetto da aperitivo, in qualunque stagione, per accompagnare piatti dai sapori delicati, antipasti di pesce, primi piatti freschi e insalate oppure da abbinare alle tipiche pietanze toscane come la ribollita e la pappa al pomodoro. Ottimo anche con i salumi e le carni bianche, è facile da acquistare online sul sito della Tenuta e ricevere a casa.

Leggi Anche
Scrivi un commento