Tenuta del Buonamico a Vinexpo America

Tenuta del Buonamico a Vinexpo America

Anche nella città della ‘Big Apple’ si brinda con i vini di Tenuta del Buonamico! La cantina di Montecarlo, alle porte di Lucca, infatti, sarà presente tra i molti espositori provenienti da tutto il mondo per Vinexpo America e Drinks America, in calendario per il 9 e 10 marzo al Jacob K. Javits Convention Center di New York.

Un altro importantissimo appuntamento che coinvolge il comparto del vino e della liquoristica a livello mondiale, così da dare l’opportunità di un confronto diretto sia dal punto di vista commerciale sia dal punto di vista organizzativo e di marketing. Anche per l’edizione del 2022 sono molti gli incontri e le possibilità di ‘interscambio enologico’, dai networking alle sessioni in calendario al The Buzz, comprese le Masterclass che permetteranno di conoscere da vicino i vini di Provenza, Cile e Repubblica Ceca.

“Un’altra fondamentale manifestazione alla quale non si può mancare. In questo caso si potrà vedere da vicino come si sta muovendo il mercato del vino e quali saranno le future previsioni” Ha dichiarato Eugenio Fontana, titolare di Tenuta del Buonamico. “Inoltre, il connubio tra Vinexpo America e Drinks America sarà un ulteriore vantaggio per monitorare l’industria delle bevande alcoliche, offrendo agli acquirenti e agli espositori l’opportunità di discutere i prodotti e di condurre affari. Noi di Tenuta del Buonamico, nello specifico, porteremo in degustazione i nostri vini e le ultime annate in commercio, comprese quelle riservate al solo mercato americano. Siamo fiduciosi che ci possano essere molti visitatori affinché la produzione del territorio lucchese possa essere conosciuta e apprezzata anche oltreoceano”.

In occasione di Vinexpo America, Tenuta del Buonamico proporrà ai visitatori le degustazioni e gli assaggi dell’annata 2021 di: Toscana Igt Vermentino ‘Vivi’, Toscana Igt Viognier ‘M.i.o.’, Montecarlo Doc Bianco ‘Etichetta Bianca’ e Toscana Igt ‘Dea Rosa’. Le etichette 2021 saranno affiancate dalle Riserve Toscana Igt ‘Vasario’, prodotto con pinot bianco in purezza, dai vini rossi Toscana Igt ‘Carcatoja’, prodotto con Sangiovese, Syrah, Cabernet Sauvignon, e Toscana Igt ‘Il Fortino’, Syrah al 100%. Non mancheranno le bollicine (anche in versione rosé) della linea ‘Particolare’, realizzate con metodo charmat lungo. Appuntamento allo stand 1518/1520.

Breve descrizione della Tenuta – La Tenuta del Buonamico, sotto la Doc Montecarlo, è una storica realtà della Lucchesia che ha inizio circa mezzo secolo fa con un impegno imprenditoriale di tutto rispetto, volto a celebrare e tramandare la tradizione vitivinicola della zona. La svolta avviene nel 2008, quando Eugenio Fontana, assieme al padre Dino, si mette alle redini della Tenuta, per proseguire nella produzione di vini di qualità, testimoni di un importante passato.
Oggi, la Tenuta del Buonamico abbraccia 45 ettari di vigneti (su 100 di proprietà), produce 300.000 bottiglie, suddivise tra vini bianchi, rossi, rosati e spumanti, e comprende anche una raffinata varietà di oli. In aggiunta a tutti i servizi legati a un’efficiente cantina, la Tenuta del Buonamico ha un magnifico Wine Resort nel quale fare un’esperienza di benessere a 360°. A diretto contatto con la natura e immerso nel verde delle colline lucchesi, il Wine Resort offre quanto di meglio si possa richiedere per un totale relax, tra centro benessere, piscina, camere di design e il Ristorante Syrah, perfetto per godere dei sapori della gastronomia toscana.

Leggi Anche
Scrivi un commento