Svizzera: la situazione sul mercato del lavoro

Berna – Disoccupazione nel mese di dicembre 2007 – Secondo un sondaggio svolto dalla Segreteria di Stato dell’economia SECO, alla fine di dicembre 2007 erano iscritti 109’012 disoccupati
presso gli uffici regionali di collocamento (URC), ossia 4’192 in più rispetto al mese precedente.

Il tasso di disoccupazione è salito dal 2,7% nel mese di novembre 2007 al 2,8% nel mese in rassegna. Rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, il numero di disoccupati è
sceso di 19’568 unità (-15,2%).

Disoccupazione giovanile nel mese di dicembre 2007 – Il numero di giovani disoccupati (15-24 anni) è diminuito di 58 unità (-0,3%) arrivando al totale di 17’476, ciò
che corrisponde a 4’924 persone in meno (-22,0%) rispetto allo stesso mese dell’anno precedente.

Persone in cerca d’impiego nel mese di dicembre 2007 – Complessivamente le persone in cerca d’impiego registrate erano 164’838, 3’624 in più rispetto al mese precedente e 27’318
(-14,2%) in meno rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente.

Posti vacanti annunciati nel mese di dicembre 2007 – Il numero dei posti vacanti annunciati presso gli URC è diminuito di 2’346 raggiungendo 11’420 unità. Rispetto allo
stesso mese dell’anno precedente sono stati notificati 1’348 posti in piú.

Lavoro ridotto conteggiato nel mese di ottobre 2007 – In ottobre 2007 sono state colpite dal lavoro ridotto 275 persone, ovvero 21 in meno (-7,1%) rispetto al mese precedente. Il numero
delle aziende colpite è aumentato di 1 unità ( 1,9%) portandosi a 54. Il numero delle ore di lavoro perse è aumentato di 4’485 ( 22,4%) portandosi a 24’528. Nel
corrispondente periodo dell’anno precedente (ottobre 2006) erano state registrate 33’028 ore perse, ripartite su 431 persone in 78 aziende.

Persone che hanno esaurito il loro diritto all’indennità nel mese di ottobre 2007 – Secondo i dati provvisori forniti dalle casse di disoccupazione, nel corso del mese di ottobre
2007, 2’105 persone hanno esaurito il loro diritto alle prestazioni dell’assicurazione contro la disoccupazione.

Sguardo retrospettivo: Disoccupazione nel 2007 / Media annuale del 2007 – Il forte calo della disoccupazione, già manifestatosi l’anno precedente, ha caratterizzato anche l’intero
anno 2007. In particolare durante il primo semestre il numero dei disoccupati si è rapidamente ridotto passando da 131’057 in gennaio a 99’781 a fine giugno. La forte dinamica
congiunturale ha esplicato i suoi effetti occupazionali positivi sul mercato del lavoro e ha permesso di mantenere basso il numero dei disoccupati fino ad autunno inoltrato. Tra giugno e
settembre il numero di disoccupati è stato per tre volte al di sotto dei 100’000 ed è la prima volta dall’agosto del 2002 che si è trovato di nuovo sotto questo limite. Al
forte calo della disoccupazione di oltre 31’000 persone nel primo semestre fa riscontro, nel secondo semestre, un aumento di appena 9’200 persone. L’aumento registrato alla fine dell’anno
è dunque principalmente imputabile a fattori stagionali. È già la quarta volta consecutiva che i valori di fine anno sono inferiori a quelli d’inizio anno.

Il tasso di disoccupazione è costantemente regredito tra gennaio e giugno, passando dal 3,3% al 2,5% e si è mantenuto fino alla fine di ottobre tra il 2,5 e il 2,6 percento. Con
l’aumento in novembre (a 2,7%) e con il valore di fine dicembre (2,8%) l’aumento del tasso inizia un po’ prima e appare nell’insieme leggermente piú forte di quanto fosse l’anno
precedente.

Nel 2007 il numero medio di disoccupati è stato di 109’189 persone. Rispetto all’anno precedente questa cifra equivale a un calo di 22’343 persone, vale a dire del 17,0%. Il tasso di
disoccupazione medio annuale è di 2,8% (-0,5% rispetto al 2006).

Il numero totale delle persone in cerca d’impiego (somma dei disoccupati e delle persone non disoccupate in cerca d’impiego iscritti nelle liste di collocamento) è diminuito in modo
significativo e repentino tra gennaio e settembre, passando da 193’176 a 154’395 persone. Soprattutto a causa di fattori stagionali gli effettivi sono di nuovo aumentati a partire da ottobre
con una leggera accelerazione in novembre e dicembre (a 164’838). Nella media annuale, le persone in cerca d’impiego iscritte presso gli uffici regionali di collocamento risultano essere
167’659 (29’755 persone in meno rispetto allo scorso anno).

Secondo le stime attuali, il fondo di compensazione dell’assicurazione contro la disoccupazione chiuderà l’ esercizio 2007 con un introito di contributi di 4,68 miliardi di franchi
(2006: 4,50 mia.), un introito globale di 5,39 miliardi di franchi (2006: 5,25 mia.), costi complessivi di 5,36 miliardi di franchi (2006: 6,30 mia.) e un guadagno eccedente di 0,03 miliardi di
franchi (2006: eccedenza di costi 1,05 mia.). I mutui cumulati della Tesoreria federale ammontano a 4,80 miliardi di franchi (2006: 4,80 mia.).

Leggi Anche
Scrivi un commento