Summit di 28 Ministri dell’Agricoltura a Pollenzo, Università di Scienze Gastronomiche
 di Carlin Petrini

Summit di 28 Ministri dell’Agricoltura a Pollenzo, Università di Scienze Gastronomiche
 di Carlin Petrini

Riportiamo una metafora di Carlo Petrini, pronunciata al VII Congresso Nazionale Slow Food Italia ad Abano Terme (Pd) del 15/05/2010 (più che mai valida ancora oggi):
«Siamo in un momento difficile, in un freddo inverno in cui dobbiamo munirci di una buona coperta. Pensate a un patchwork.
Esso è composto da piccoli pezzi di stoffa, che da soli non servono a coprire nulla. Ma se uniamo questi pezzi di diversi colori con un filo robusto, ecco che otteniamo una coperta calda e bella.

La coperta, il  patchwork,  ora potrebbe esserci… ma occorre un filo molto robusto per riunire i vari pezzi…

Pollenzo dovrebbe fare un monumento a Carlin Petrini, ma anche il Piemonte, l’Europa e il mondo intero. Slow Food è una filosofia che crea business con l’obiettivo di salvaguardare ciò che in gran parte sarebbe già andato perduto, immolato sull’altare del Dio Denaro, dagli speculatori senza scrupoli dell’alta finanza e dalle multinazionali.

Leggi anche:
Se fossi nato a Bra mi farei tatuare una chiocciolina in fronte, quella di Slow Food, di Carlin Petrini

Giuseppe Danielli
Direttore e Fondatore
Newsfood.com

 

foto-agenzia-di-pollenzoOre 17,30 
Sala Rossa – Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo

Piazza Vittorio Emanuele 9 – Pollenzo – Bra (Cn)
Il Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali e Slow Food incontrano  28 Ministri dell’Agricoltura d’Europa a Pollenzo-Bra (Cn) il 29 settembre p.v. alle ore 17,30 nell’ambito della riunione del Consiglio informale dei Ministri dell’Agricoltura europei in programma a Milano dal 28 al 30 settembre.

Al loro arrivo, i Ministri saranno accolti in Sala Rossa dal Ministro italiano delle Politiche agricole Maurizio Martina, dal Presidente di Slow Food Carlo Petrini e dal Rettore dell’Università di Scienze Gastronomiche Piercarlo Grimaldi.

All’incontro è ammesso un pubblico ristretto di invitati e di giornalisti accreditati.
Al termine della discussione informale, i 28 Ministri europei e la folta delegazione che li accompagna, potranno conoscere un assaggio di prodotti europei dei Presìdi o dell’Arca del Gusto di Slow Food, nel suggestivo cortile dell’Agenzia di Pollenzo, già tenuta reale di casa Savoia e Patrimonio UNESCO.
Per ciascun Paese europeo ci sarà un prodotto, con il produttore pronto a descrivere ai massimi rappresentanti delle politiche agricole europee il valore e l’importanza di ciò che lui stesso ha fatto e offre in assaggio. Al tempo stesso, sarà presente la variegata comunità internazionale degli studenti UNISG, provenienti da oltre 60 paesi, tra i quali anche molti dell’Unione Europea.

Con questa iniziativa Slow Food rende omaggio al Semestre italiano di Presidenza UE, offrendo ai 28 Ministri un panorama esemplare della biodiversità agroalimentare d’Europa, nell’intento di portare la loro attenzione sui produttori artigianali di piccola scala, espressione di un’agricoltura familiare ancora viva e produttiva, e di un patrimonio di conoscenze tradizionali che costituisce il substrato culturale comune di una società rurale ancora oggi custode dell’ambiente, del paesaggio e della gastronomia d’Europa.

Ufficio Stampa Ministero Politiche agricole alimentari e forestali
ufficiostampa@mpaaf.gov.it
tel: 06.46653403 – 3404 – 3502

Redazione Newsfood.com

(Foto tratta da: armandorotoletti.com)

Leggi Anche
Scrivi un commento