Streetfood: sagra del cibo da strada, tradizioni tipiche locali (Massimiliano Ricciarini – Video)

Arezzo, aprile 2011

Prima intervista a Massimiliano Ricciarini… inizia l’avventura dello stret food…

STREETFOOD -Cibo da strada- nasce nel 2004 da un’idea di Massimiliano Ricciarini, a seguito di un progetto di ricerca di Master Universitario attivato presso il Polo Aretino dell’Università di Siena “Le Rotte del Gusto” per “Esperti in Turismo Enogastronomico e Comunicazione Massmediatica di Culture Culinarie e Prodotti di Nicchia”. La ricerca verteva sulla catalogazione di cibi poveri o “di Strada” delle 4 regioni centrali italiane: Toscana, Umbria, Romagna e Marche. Da qui l’autore ha proseguito la ricerca in tutto lo “stivale” dando vita a una prima versione del sito web www.streetfood.it

II cibo di strada è una cultura da riportare in auge con il giusto progetto che la inquadri all’interno del mercato come lo abbiamo sempre conosciuto e vissuto. Come il miglior formaggio non può nascere in condizioni asettiche così il Cibo di Strada non può prescindere dalla strada e dal vissuto sociale in cui è nato. Così, pur riproponendo le vecchie tradizioni, recuperando cibi scomparsi o in via di estinzione L’Associazione intende procedere per differenti percorsi ma tutti riferiti a comuni obbiettivi: un’alternativa sana e sostenibile alla globalizzazione, uno strumento di socializzazione, un mezzo per fare impresa e comunicare ai giovani in modo giovane.

Intervista di  Giuseppe Danielli
Direttore
Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento