Stranieri: più semplice lasciare temporaneamente l'Italia

Il Ministero dell’Interno interviene sulle modalità di uscita e rientro in Italia per gli stranieri in possesso della sola ricevuta attestante la richiesta di rinnovo di permesso di
soggiorno, gli stranieri in attesa di rinnovo del permesso di soggiorno, provenienti o diretti in Italia, potranno transitare nei paesi dell’area Schengen mostrando, al momento del transito, la
ricevuta di Poste italiane. La facilitazione è valida dal 14 dicembre al 31 marzo 2008.

Per gli stranieri titolari di richiesta di primo rilascio, restano valide le condizioni più volte stabilite: potranno far ritorno nei paesi di origine e rientrare in Italia solo
attraverso lo stesso valico di frontiera e non transitando in altri paesi appartenenti all’area Schengen.

La circolare del Viminale conferma che gli stranieri regolarmente soggiornanti in possesso di ricevuta di rinnovo e/o di aggiornamento del titolo di soggiorno, con contestuale iscrizione dei
figli minori, potranno richiedere un permesso di soggiorno cartaceo con validità limitata. Tale disposizione consentirà ai figli minori di lasciare il territorio nazionale e farvi
rientro.

La circolare del Ministero è consultabile collegandosi al sito della Polizia di Stato.

Leggi Anche
Scrivi un commento