Stili, tendenze e nuove tecnologie del piatto italiano per eccellenza

Stili, tendenze e nuove tecnologie del piatto italiano per eccellenza

La 9° edizione Siab International Techno-Bake Exhibition (Veronafiere dal 22 al 26 maggio 2010), vedrà ancora la pizza protagonista: verranno
infatti presentati stili, tendenze e nuove tecnologie del piatto italiano per eccellenza.
L’attenzione per la pizza è il giusto riconoscimento ad un prodotto che, anche in periodo di crisi, si conferma essere uno dei piatti per eccellenza e una delle pietanze più
scelte dagli italiani.

Secondo i dati forniti  dall’Istituto Europeo della Pizza Italiana, infatti, il consumo annuo pro capite in Italia si attesta sui 6,6 kg, di cui poco più della metà (3,6 kg) si
riferiscono al consumo extra domestico e i restanti 3 kg al consumo casalingo. 
Un mercato di sicuro interesse che oggi conta oltre 24.500 punti vendita, tra pizzerie artigianali e a domicilio, e quasi un migliaio di punti di produzione industriale.
Questi dati profilano un quadro importante e sostanzialmente positivo per il  comparto e SIAB 2010 sarà proprio il momento ‘cruciale’ per arrivare a una sintesi di queste
tendenze: la manifestazione non offrirà solo un’area espositiva ma anche momenti di aggiornamento. 
Inoltre, grazie alla collaborazione con PIZZA E PASTA ITALIANA, la manifestazione sarà sede di numerosi eventi, a partire dalla finalissima del Giropizza d’Europa, il concorso a tappe alla
ricerca della miglior pizza “della casa” attraverso tutte le pizzerie Europee, fino al Trofeo internazionale “La pizza a due”, dove un pizzaiolo ed un cuoco cercheranno di reinventare la pizza
per arrivare al curioso “record dell’ora su forni elettrici” a cura dei Campioni del Mondo della Pizza.

A completare il calendario ci saranno anche numerosi convegni, incontri, lezioni e degustazioni curati dalla Scuola Italiana Pizzaioli. Per 5 giorni  Verona sarà ancora una volta il
crocevia di tecniche, business e innovazione di un’arte che rappresenta un comparto fondamentale dell’economia italiana, l’unico che in tanti anni ha saputo diventare ‘industria’ senza
perdere la sua natura artigianale.

Per info visitate www.siabweb.it

Leggi Anche
Scrivi un commento