Sopravviveranno i mercati al 2008?

Fondazione Corriere della Sera propone un nuovo incontro e una nuova riflessione sul mondo contemporaneo con un dibattito sulla crisi dei mutui subprime e sul loro effetto sull’attuale sistema
economico-finanziario, la crisi dei mutui americani ha di fatto ribaltato il modello degli anni 90: se prima gli Stati Uniti intervenivano per stabilizzare tempeste finanziarie che nascevano
alla periferia del sistema, oggi la minaccia parte da Wall Street, il centro nevralgico del sistema.

Due economisti di fama internazionale, Nouriel Roubini e Francesco Giavazzi, si confrontano sull’argomento discutendo se si tratta di crisi strutturale del modello o solo di incidente di
percorso. PierGaetano Marchetti, presidente di RCS Mediagroup e prorettore dell’Università Bocconi, introduce il dibattito. Coordinatore dell’incontro è Federico Fubini,
giornalista del Corriere della Sera.

Francesco Giavazzi, docente di Economia Politica all’Università Bocconi di Milano è visiting professor al MIT (Massachusetts Institute of Technology), dove nel 1978 ha conseguito
il dottorato di ricerca. Fa parte del gruppo di consiglieri economici del presidente della Commissione Europea. È editorialista economico del Corriere della Sera ed è fra i
fondatori de lavoce.info, sito di critica politica ed economica.

Nouriel Roubini, nato a Istambul, laureato in Economia presso l’università Bocconi di Milano, è professore associato presso il Departments of Economics and International Business,
Stern School of Business della New York University. È animatore del sito Global EcoMonitor. Si occupa soprattutto di macroeconomia e finanza internazionale. A Davos al World Economic
Forum ha parlato di stagflagazione dell’economia italiana ipotizzando il rischio dell’uscita dell’Italia dall’euro.

Leggi Anche
Scrivi un commento