Sherwood Festival 2009: Subsonica, “Per il clima contro il nucleare tour”

Sherwood Festival 2009: Subsonica, “Per il clima contro il nucleare tour”

Penultimo concerto prima della conclusione dello Sherwood Festival (domani con Giuliano Palma & The Bluebeaters): sul palco centrale sono attesi i Subsonica che alla kermesse di Padova hanno
suonato tantissime volte ma ormai vi mancano da un po’.

La band torinese, capitanata dal vulcanico Samuel, fa tappa allo Sherwood con il tour, partito a fine giugno, ‘Per il Clima contro il nucleare’ in collaborazione con Legambiente: solo 5 date
in tutta Italia e quella di Padova è una di queste. “Naturalmente ci fa molto piacere” – precisa una delle organizzatrici del festival – “Abbiamo un rapporto particolare con i gruppi
italiani che sono nati nell’esperienza dei centri sociali anni fa…Subsonica, Afterhours, Marlene Kuntz, Caparezza…”.

I Subsonica sono probabilmente la band più rappresentativa dell’attuale scena musicale italiana. Nell’arco di poco più di dieci anni (il primo album, ‘Subsonica’, è del
1997) hanno valicato tutti i confini: dai circuiti alternativi e indipendenti al palcoscenico del Festival di Sanremo (nel 2000 con il brano ‘Tutti i miei sbagli’), passando per i luoghi
della club culture, senza smarrire la propria identità e credibilità. Il legame con il pubblico è diventato indissolubile: gli appuntamenti dal vivo rappresentano, per i
numerosissimi appassionati, un rituale di coinvolgimento collettivo e totale: nei suoni, nei ritmi, nelle parole e nei contenuti extramusicali.

Quest’anno il tour dei Subsonica si colora di verde, grazie all’adesione della band alla campagna

di Legambiente “Per il clima contro il nucleare”. L’associazione ambientalista sarà vicina al palco per coinvolgere il pubblico nelle iniziative su uno stile di vita a bassa emissione e
nell’appello “per un sistema energetico moderno, pulito e sicuro”.

I Subsonica proporranno il particolare show presentato di recente nel fortunatissimo tour europeo: l’iniziale successione dei brani storici cederà il passo a una seconda parte incentrata
su quella componente dance che ha già conquistato il pubblico di Ibiza, Londra, Bruxelles, Madrid e Barcellona. La band torinese è infatti tra le poche formazioni in circolazione
capaci di realizzare una sapiente fusione tra strumenti tradizionali e sonorità elettroniche, una miscela tra elettronica ed energia rock, tra melodia e ritmo incessante.

Ed ecco alcune importanti tappe del percorso-Subsonica, oltre al sopracitato Festival di Sanremo: nel 1999 volano a Stoccolma per ritirare il premio come “Best Italian Act” agli MTV European
Music Awards, riconoscimento ottenuto anche nel 2003. Nel 2008 vincono il Premio Amnesty con il brano “Canenero” per il loro impegno sociale. Il 7 aprile il video del brano “Quattrodieci” apre la
4a stagione di Lost, in onda su Fox Italia. Nel mese successivo i Subsonica si esibiscono a Roma per il Concerto del Primo Maggio, risultando tra i gruppi più apprezzati dal pubblico.
Nell’ottobre 2008 esce “Nel vuoto per mano”, una collezione di canzoni selezionate dal gruppo e rimasterizzate per l’occasione. La prima antologia dei Subsonica documenta i primi

12 anni di vita della band torinese. Nell’aprile 2009 i Subsonica sono invitati a rappresentare la musica italiana al concerto organizzato in Piazza del Popolo a Roma in occasione dell’Earth Day,
la Giornata Mondiale della Terra.

Entrata: 10 € + ddp
Inizio ore 21.30
Il biglietto è acquistabile alle casse del Festival

Per informazioni: www.sherwood.it/Sherwood-Festival-2009

Ecco, di seguito, il concerto con cui si conclude lo Sherwood festival:

18 lug
GIULIANO PALMA & THE BLUEBEATERS

Leggi Anche
Scrivi un commento