Seeds&Chips: 5 start up selezionate per partecipare all’incubatore “Feeding the Accelerator”

Seeds&Chips: 5 start up selezionate per partecipare all’incubatore “Feeding the Accelerator”

Milano – Grande attesa ieri alla presentazione delle dieci start up selezionate per partecipare al programma d’innovazione del Padiglione USA a Expo Milano “Feeding the Accelerator”, cinque delle quali arrivate da Seeds&Chips, primo salone internazionale dedicato alle aziende start up digitali che stanno innovando nella filiera agroalimentare ed enogastronomica, partner del programma americano e sede, durante la sua prima edizione di marzo 2015, dell’hackathon.

Un successo per Seeds&Chips, che dopo una sola edizione è già riuscito a posizionarsi come punto di riferimento non solo per le start up legate al settore agroalimentare ma anche l’intero ecosistema internazionale dell’innovazione tecnologica.

“Feeding the Accelerator” permetterà ai dieci team vincenti di partecipare a un percorso che rivoluzionerà, attraverso l’innovazione tecnologica, il modo in cui il cibo è prodotto, distribuito, consumato e rappresentato. Il programma di accelerazione ha l’obiettivo di creare sinergie fra tutti gli attori collegati al settore agroalimentare.

Le cinque start up presentate a Seeds&Chips che hanno passato il turno per partecipare al programma sono:

  • PNAT: nuovi modelli di agricoltura attraverso piattaforme galleggianti che permettono la coltivazione intensiva e la purificazione dell’acqua utilizzando l’energia solare (www.pnat.net);
  • Ice Dreams: una rivoluzione nella produzione del gelato artigianale italiano che, usando solo acqua, sostituisce gli ingredienti come il latte, le uova e gli additivi artificiali (www.icedreams.it)
  • Cookbooth: il futuro dei ricettari racchiuso in uno strumento accessibile di auto pubblicazione, che permetterà a chef professionisti e amatoriali di pubblicare, documentare e trasformare in business la loro conoscenza, i loro esperimenti e le loro tecniche (www.cookbooth.com);
  • Greenonyx: un’applicazione intelligente per la casa che fornisce, attraverso un pulsante, la possibilità di consumare verdure ad alto contenuto di nutrienti appena raccolte (www.greenonyx.biz)
  • Mintscraps: una piattaforma online che aiuta le imprese a ottimizzare tutti i passaggi della catena alimentare e il processo di gestione dei rifiuti alimentari attraverso analisi di dati, consentendo di risparmiare milioni di dollari abitualmente destinati a coprire i costi mensili di gestione dei rifiuti (www.mintscraps.com)

La prossima edizione di Seeds&Chips è già stata programmata dal 11 al 14 maggio 2016.

www.seedsandchips.com

Chiara Danielli
Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento