Scuola, Gelmini: “Vergognoso strumentalizzare bambini per cavalcare proteste politiche”

 

“Trovo vergognoso che si strumentalizzino i bambini per cavalcare proteste che sono solo politiche”.

Con queste parole il Ministro della pubblica istruzione, Mariastella Gelmini, ha denunciato le recenti polemiche sulla scuola.

“Per tutti i bambini il primo giorno di scuola è una festa, un momento di gioia e allegria, non certo un’occasione per terrorizzarli – ha continuato la Gelmini
– Sembra non conoscere limite, invece, l’opera di disinformazione e allarmismo messa in piedi da chi difende lo status quo di una scuola che per come è strutturata oggi non
può avere un futuro”.

“La scuola non può essere utilizzata come un luogo di battaglie politiche”, ha concluso il Ministro.

Leggi Anche
Scrivi un commento