Da oltre 20 anni l’Istituto di Medicina Naturale di Urbino si occupa di formazione e benessere

 

URBINO – Nasce nel 1983 come progetto culturale e, in questi venti anni, è riuscito ad ampliare le proprie attività. Parliamo dell’Istituto di Medicina
Naturale di Urbino, sorto dalle convinzioni e dalla scelte di vita di Antimo Zazzaroni e Maria Assunta Bordon, fondatori e direttori didattico-organizzativi. Le attività promosse
dall’istituto spaziano in diversi ambiti, pur avendo come base comune la formazione su tematiche riguardanti la salute e la prevenzione primaria.

Fiore all’occhiello dell’Istituto di Medicina Naturale di Urbino è la Scuola Italiana di Naturopatia la quale prevede 1.632 ore di didattica frontale, integrata da
lavori di ricerca e tirocini.

Il percorso formativo della scuola, che ha una durata di 4 anni (da gennaio a gennaio con pausa dai primi di luglio a metà settembre distribuita in 2 fine settimana al mese,
più due settimane intensive di lezione all’anno, una a fine giugno ed una ai primi di gennaio), offre agli allievi la possibilità di raggiungere diversi obiettivi
tra i quali un’adeguata cultura del benessere di base, l’acquisizione di conoscenze necessarie ad attuare un approccio costituzionale ed una seria e profonda cultura in
materia di naturopatia al fine di interagire con altri operatori nel settore della salute.

Proprio per dare la possibilità a quanti sono interessati a queste discipline di visitare la scuola, periodicamente vengono organizzati degli “open day” finalizzati a
constatare di persona il livello di professionalità della scuola stessa (i prossimi “open day” saranno nei giorni di: 21 settembre, 19 ottobre, 9 e 23 novembre).

L’Istituto di Medicina Naturale offre, inoltre, la possibilità di partecipare a diverse attività fra le quali corsi di aggiornamento, di approfondimento e
monotematici, conferenze e convegni per ampliare le proprie conoscenze personali.

Periodicamente, l’Istituto organizza anche vacanze e soggiorni esperienziali per rigenerare corpo, mente e spirito grazie alla cura dell’alimentazione, al rispetto dei
fabbisogni fisici ed energetici ed ad esperienze meditative e formative, affinché ognuno possa raggiungere il proprio benessere psico-fisico.

Tra gli eventi organizzati dall’Istituto di Medicina Naturale, particolare menzione merita il BioSalus, Festival Nazionale del Biologico e del Benessere Olistico in programma ad
Urbino dal 3 al 5 ottobre 2008.

Leggi Anche
Scrivi un commento