Santoro, Gentiloni: “Critiche legittime, ma censure inaccettabili”

Santoro, Gentiloni: “Critiche legittime, ma censure inaccettabili”

“Il programma di Santoro sul terremoto ha sollevato molte critiche. Non perché abbia indagato su responsabilità e ritardi, come è giusto fare, ma per il modo in cui ha
condotto un vero e proprio processo sommario contro le forze impegnate in prima linea e con successo nell’opera di soccorso. Le critiche ad una trasmissione, anche quando ben motivate, non
hanno tuttavia nulla a che fare con tentazioni censorie che il Pd non avallerebbe in nessun caso”.

Cosi il responsabile comunicazione del Pd, Paolo Gentiloni, ha commentato le polemiche scaturite durante l’ultima puntata della trasmissione Annozero, dedicata al terremoto in Abruzzo.

“La difesa della libertà di informazione e del diritto di cronaca valgono sempre e non soltanto per le trasmissioni gradite o amiche”.

Leggi Anche
Scrivi un commento