Sanità, Formigoni consulta gli enti locali

Lombardia, 13 Dicembre 2007 – Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, affiancato dall’assessore alla Famiglia e Solidarietà Sociale, Gian Carlo Abelli (assente
giustificato l’assessore alla Sanità, Luciano Bresciani, impegnato a Roma) ha incontrato oggi i presidenti delle Conferenze dei Sindaci di tutte le Aziende Sanitarie Lombarde per un giro
di orizzonte sulla situazione sanitaria e socio-sanitaria dei loro territori, anche in riferimento alle imminenti nomine.

I presidenti delle Conferenze dei Sindaci hanno apprezzato la volontà di confronto del presidente Formigoni e gli hanno chiesto, ricevendo immediata risposta positiva, di effettuare
questi incontri regolarmente.

Nel corso della riunione sono state esposte le problematiche dei diversi territori ed è stato manifestato unanime parere positivo sugli attuali livelli di assistenza sanitari e
socio-sanitari.
I presidenti delle Conferenze dei Sindaci hanno chiesto continuità nella politica sanitaria lombarda rispetto ai progetti e ai programmi già avviati, con particolare attenzione
all’assistenza nella fase post acuta, all’assistenza socio sanitaria e territoriale, nella certezza che tutte le prestazioni mantengano i livelli attuali e si risolvano solo alcune limitate
criticità sulle liste d’attesa.

Leggi Anche
Scrivi un commento