Trasmissione radiofonica «Sanità Informa»

Torino – In Italia ogni anno si registrano circa 150000 decessi dovuti al cancro, alcuni di questi tumori possono essere curati con una percentuale di successo molto elevata se
diagnosticati in tempo, in Piemonte, dal 1992 sono stati attivati in via sperimentale gli screening per il tumore della mammella e del collo dell’utero.

A partire dal 1996, la Regione ha esteso i programmi di protezione dai tumori femminili, chiamati «Prevenzione Serena» a tutto il territorio regionale.
Di questo e altro si discuterà nel talk show radiofonico «Sanità Informa» di giovedì 10 gennaio 2008, il programma dell’Assessorato alla tutela della salute e
sanità della Regione Piemonte, che rientra nel più ampio progetto di comunicazione e informazione rivolto ai cittadini, con appuntamenti quotidiani sulle ultime novità dal
mondo della ricerca, le attività di prevenzione, le liste d’attesa e l’accessibilità ai servizi sanitari.

«Sanità Informa», in diretta dalle 11.30 alle 12.00, andrà in onda in contemporanea sulle frequenze di Radio Grp, Radio Alfa Canavese, Radio Juke Box, Radio Dora,
Radio Frejus, Radio Nichelino Comunità, Tele Radio Savigliano, Radio Spazio 3, Radio Amica, Radio Monterosa (Valle d’Aosta), Radio Flash (Liguria) e sul satellite Hot Bird 13 gradi est
alla frequenza di 11200 mhz, e in differita su Radio Flash Torino, Radio Antenna Uno e Radio Gold.
In studio saranno presenti Raffaella Ferraris, referente della Regione Piemonte per i Servizi Oncologici e Antonio Ponti, epidemiologo del Cpo-Piemonte (Centro Epidemiologia Tumori) e
consulente regionale per i programmi di screening.

Trasmissione radiofonica «Sanità Informa»

Nasce a Biella il primo concorso letterario italiano per combattere il pregiudizio nei confronti dei pazienti psichiatrici e dar voce alle storie di guarigione, numerose sono, infatti, le
testimonianze di coloro che hanno affrontato e superato con successo malattie legate alla salute mentale e gli studi scientifici evidenziano un tasso di guarigione dalla schizofrenia superiore
al 40%.

Di questo e altro si discuterà nel talk show radiofonico “Sanità Informa” di giovedì 13 dicembre 2007, il programma dell’Assessorato alla tutela della salute e
sanità della Regione Piemonte, che rientra nel più ampio progetto di comunicazione e informazione rivolto ai cittadini, con appuntamenti quotidiani sulle ultime novità dal
mondo della ricerca, le attività di prevenzione, le liste d’attesa e l’accessibilità ai servizi sanitari.
“Sanità Informa”, in diretta dalle 11.30 alle 12.00, andrà in onda in contemporanea sulle frequenze di Radio Grp, Radio Alfa Canavese, Radio Juke Box, Radio Dora, Radio Frejus,
Radio Nichelino Comunità, Tele Radio Savigliano, Radio Spazio 3, Radio Amica, Radio Monterosa (Valle d’Aosta), Radio Flash (Liguria) e sul satellite Hot Bird 13 gradi est alla frequenza
di 11200 mhz, e in differita su Radio Flash Torino, Radio Antenna Uno e Radio Gold.

Parteciperanno alla trasmissione Flavio Como, vicepresidente della Provincia Biella e assessore alle politiche sociali e giovanili, Rinaldo Chiola, assessore all’istruzione e alle politiche
sociali del Comune di Biella, Giuseppe Ribaldi, psichiatra e coordinatore scientifico Centro studi e ricerche in psichiatria di Torino e direttore scientifico del concorso letterario, Giovanni
Geda, direttore dipartimento di salute mentale dell’Asl di Biella, Caterina Corbascio, referente dei servizi di salute mentale della Regione Piemonte. Interverrà, inoltre, Tristano
Ajmone, ex paziente psichiatrico.
Le trasmissioni “Sanità Informa” sono promosse dall’Assessorato alla tutela della salute e sanità con il coordinamento dell’ufficio stampa della Giunta regionale e sono realizzate
dall’Agenzia di stampa nazionale Mandragola.
E’ possibile ascoltarle all’indirizzo web: www.regione.piemonte.it/sanita.

Leggi Anche
Scrivi un commento