Roner Distillerie

Termeno: sarà una giornata dedicata all’arte e alla storia della distillazione, ma anche una giornata per scoprire un angolo e una realtà dell’Alto Adige, con i suoi
aromi e i suoi profumi, una giornata all’insegna della festa.

L’occasione è l’inaugurazione della nuova ala dello stabilimento di Roner Distillerie costituita sia dal magazzino completamente automatizzato, sia da un’area dedicata alla fruizione da
parte del pubblico: il nuovo Centro di Accoglienza dove sarà possibile degustare le grappe e gli altri distillati Roner, ammirare il percorso conoscitivo della storia dell’azienda,
scoprire la Galleria dei Sensi.

Il percorso inizia con la storia e la preistoria dell’arte distillatoria in una galleria buia in cui si raccontano con parole antiche le origini della distillazione, intesa sia come
attività che come vocabolo. Si prosegue con le colonne della distillazione: dagli oblò muovendo una manovella, come se fosse una scatola magica, si possono osservare tutte le
tappe della storia dei distillati. In centro al percorso si trova una suggestiva fontana d’acqua sormontata da un fuoco per ricordare l’acqua di fuoco.
La galleria dei sensi si chiude con i banchi di degustazione dove si possono cogliere i profumi della distillazione insieme al vapore e al calore che si producono quando il vino viene
distillato.

L’8 giugno le distillerie Roner aprono le loro porte e, dalle 10.00 alle 19.00 sarà, quindi, possibile visitare tutto lo stabilimento, il nuovo centro d’accoglienza e il Roner Shop per
scoprire tutti i segreti dei mastri distillatori, degustare e acquistare i prodotti.

La giornata sarà allietata da giochi per i bambini, intrattenimenti musicali e da un rinfresco.

Leggi Anche
Scrivi un commento