Roma: I Diritti Umani sono un problema anche In Italia

 

Le associazioni si riuniscono per scrivere l’agenda politica dei diritti umani. Presenti tra gli altri Luigi Ciotti, Flavio Lotti, Livio Pepino, Paolo Beni, Lucio Babolin.

I diritti umani non sono un problema solo in Cina, in Iran o in Birmania ma anche in Italia. Povertà, guerra, pace, disarmo, informazione, lavoro dignitoso, lotta alle mafie e
alla criminalità organizzata, discriminazioni, ambiente, nonviolenza, legalità, pari opportunità, partecipazione, democrazia. Milioni di persone vivono nelle nostre
città, nelle periferie senza poter godere dei loro fondamentali diritti: disabili, lavoratori, disoccupati o precari, immigrati, migranti, rifugiati, emarginati, carcerati,
minoranze.

Alla vigilia del 60° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, la Tavola della pace, Libera e Strada Facendo organizzano un’ Assemblea nazionale intitolata
«Dalle nostre città al mondo: difendiamo i diritti umani. Realizziamo la Costituzione» che si svolgerà sabato 8 novembre 2008 a Roma presso il Nuovo Cinema
Aquila (Via L’Aquila 68) dalle ore 9.30 alle ore 18.00.

«L’Assemblea – affermano gli organizzatori – è un’occasione d’incontro tra quanti sono quotidianamente impegnati, dentro e fuori il nostro paese, nella promozione e nella
difesa della dignità e dei diritti umani. In un tempo carico di tensioni, violenze e ingiustizie che sembrano crescere in modo preoccupante anche nel nostro paese, vogliamo
esaminare lo stato attuale dei diritti umani nel nostro paese e nel mondo e definire le misure necessarie per favorire l’effettivo riconoscimento e la tutela di questi diritti, dalle
nostre città, dall’Italia al mondo. Vogliamo tradurre in pratica il discorso sui diritti umani e iniziare a scrivere insieme l’Agenda politica dei diritti umani».

Il Nuovo Cinema Aquila, dove si svolgerà l’Assemblea, è stato confiscato alla Banda della Magliana e da pochi mesi restituito ai cittadini e alla vita culturale
della,città. E’ dedicato a Tom Benetollo, indimenticabile presidente dell’Arci, protagonista e guida di iniziative per la pace e per la giustizia.

L’Assemblea è promossa dal Comitato Nazionale per il 60° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani ed è organizzata dalla Tavola della pace, da
Libera e da Strada Facendo.

 

Leggi Anche
Scrivi un commento