Rio Mare per “Expo Days, il Mondo a Tavola per i bambini”

Rio Mare per “Expo Days, il Mondo a Tavola per i bambini”


Nel corso del grande evento “Expo Days, il Mondo a Tavola” Rio Mare, brand leader nel mercato delle conserve ittiche, sarà protagonista di
iniziative ed eventi didattici pensati specificatamente per i bambini e le loro famiglie per contribuire, insieme al Comune di Milano e ad Expo 2015 SpA, a promuovere il tema cardine
dell’Esposizione Universale: la nutrizione.


Il vasto programma di iniziative per i più piccoli promosse da Rio Mare si inserisce nella sezione di eventi “Il Mondo a Tavola per i Bambini” e comprende uno spettacolo teatrale
educativo e un evento gioco studiati con lo scopo di trasmettere ai bambini che vi parteciperanno e alle famiglie i più importanti valori legati alla cultura del mangiar sano e
responsabilmente.


L’appuntamento con le iniziative di Rio Mare per “Expo Days, il Mondo a Tavola per i bambini” è a Milano, all’interno della suggestiva cornice della Rotonda della Besana, Sabato 5 e
Domenica 6 maggio. L’ingresso è libero e gratuito fino ad esaurimento posti.



Nel dettaglio il programma di iniziative prevede:


Sabato 5 maggio h. 16.00 – domenica 6 maggio h. 11.30 e 16.00: 3 appuntamenti con lo straordinario spettacolo teatrale “Il sogno ghiotto di Zio Bruno con Rio e Marina”. Uno spettacolo
educativo, divertente e interattivo pensato per i più piccoli, con cui Rio Mare e la giovane compagnia teatrale “La Dual Band” portano a teatro i principi della corretta
alimentazione attraverso una favola in musica in cui Zio Bruno, Rio e Marina – i protagonisti del Progetto Scuola Expo-Rio Mare “Best Food Generation, la Tribù dell’Expo” – vanno in
scena e insegnano, divertendo, i valori della cultura della sana alimentazione e i principi della piramide alimentare.


Lo spettacolo mette in scena un fantastico viaggio onirico nel mondo delle più famose favole che il protagonista, il simpatico Zio Bruno, vivrà in compagnia dei nipotini Rio e
Marina: tra boscaioli e matrigne, streghe e personaggi fiabeschi che faranno capolino nel suo sonno agitato, Zio Bruno acquisirà, con l’aiuto dei saggi nipotini, la consapevolezza di cosa
significa mangiare sano e di quali siano i pilastri della corretta alimentazione. Il tutto “condito” da canti e balli coinvolgenti che sapranno divertire ed entusiasmare grandi e piccini.


Sabato 5 e domenica 6 maggio 2012 – dalle h. 10.00 alle 19.00: “Giocacomemangi”, evento gioco sugli alimenti rivolto ai bambini e alle loro famiglie, organizzato in collaborazione con il
MUBA – Museo dei Bambini Milano.


Una grande caccia al tesoro per portare i bambini a cercare, nelle dispense e nei frigoriferi che li circondano, i componenti originari di “piatti tipici” a loro familiari, ma anche ingredienti
misteriosi o sconosciuti. Ispirati da queste nuove conoscenze i bambini potranno inventare la loro personale ricetta che andrà ad arricchire il ricettario di GiocacomemangI.


L’evento è rivolto ai bambini dai 4 agli 11 anni e alle loro famiglie.


Le iniziative per i bambini promosse da Rio Mare nel corso degli “Expo Days” si inseriscono nell’alveo di un più ampio progetto scolastico di educazione alimentare e di diffusione della
cultura del mangiar sano avviato ad inizio 2012 insieme ad Expo 2015 SpA, che a partire dai primi di febbraio di quest’anno, ha già coinvolto ben 3.000 scuole e 8.000 classi italiane. Il
progetto didattico quadriennale, intitolato “Best Food Generation, la Tribù dell’Expo”, vede le due aziende concretamente impegnate per promuovere una sana e corretta alimentazione
tra i bambini delle scuole elementari, culminando nel 2015 con una serie di iniziative, aperte ai bambini e alle loro famiglie, volte a promuovere contemporaneamente la cura e la protezione
dell’ambiente.


Per saperne di più www.riomare.it



Silva Valier
perer Newsfood.com





Leggi Anche
Scrivi un commento