Rifiuti: notte di violenza a Pianura

E’ rivolta nel quartiere di Pianura a Napoli dove è aumentata la protesta contro la riapertura della discarica di contrada Pisani, a scatenare la reazione dei manifestanti è stata
la comunicazione da parte del commissariato di governo che i lavori di allestimento non si fermeranno e soprattutto le voci che stiano arrivando i mezzi dell’Esercito per la prosecuzione delle
opere.

In via Montagna Spaccata la situazione appare ingovernabile, come se non vi fosse più il controllo del territorio: decine di cassonetti sono riversi sulle strade. Un autobus blocca il
traffico alla rotonda Russolillo dove sono stati posti anche dei blocchi di cemento. Un camion blocca invece il transito in via Sartania, in direzione di Agnano e centinaia di sacchetti
impediscono anche la viabilità nelle strade interne.

Leggi Anche
Scrivi un commento