Rifiuti, Legambiente: “Rassicurazioni Fazio fuori luogo”

Rassicurazioni fuori luogo quelle del sottosegretario alla salute Ferruccio Fazio. Ne è convinto Stefano Ciafani, responsabile scientifico di Legambiente, che commenta così le
dichiarazioni del sottosegretario pubblicate oggi.

«Non facciamo inutili allarmismi – dice Ciafani – ma non esageriamo nemmeno nel tranquillizzare i cittadini e nello sminuire l’emergenza sanitaria. La combustione a cielo aperto dei
rifiuti abbandonati per le strade produce emissioni di diossina tutt’altro che trascurabili. Anche nei rifiuti urbani sono presenti pvc e composti del cloro che rendono i fumi
pericolosi».

Sui rischi per la salute legati alle aree dove ci sono discariche abusive, Ciafani aggiunge: «il sottosegretario forse non conosce le conclusioni dello studio commissionato dal
Dipartimento della Protezione Civile e condotto nelle province di Napoli e Caserta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, dal Consiglio Nazionale delle Ricerche e dall’Istituto
Superiore di Sanità in collaborazione con l’Osservatorio Epidemiologico Regionale, l’ARPA Campania e l’ESA (Epidemiologia Sviluppo Ambiente), secondo il quale le popolazioni che vivono
in aree interessate da discariche abusive di rifiuti sono maggiormente a rischio di patologie tumorali».

«La confusione in Campania è già alta – conclude Ciafani -. Evitiamo di incrementarla inutilmente».

Leggi Anche
Scrivi un commento