Rifiuti, Del Turco: aperta la stagione delle grandi riforme

Abruzzo, 11 Dicembre 2007 – «Si può dire che con l’approvazione della legge di riforma sui rifiuti sia partita la stagione delle grandi riforme», lo ha detto il
presidente della Regione, Ottaviano Del Turco, intervenendo alla conferenza stampa dopo l’approvazione del Piano regionale sui rifiuti.

«La Giunta regionale – ha aggiunto il Presidente – ha già presentato in Consiglio regionale il Piano sanitario regionale che verrà discusso e approvato dopo la legge
finanziaria e di bilancio e comunque entro il 15 gennaio. Entro lo stesso mese di gennaio contiamo di portare in discussione la seconda parte della legge di riforme delle acque dopo la grande
rivoluzione di qualche settimana fa con la cancellazione di 2 Ato, dei presidenti e dei Consigli di amministrazione». Il presidente Del Turco ha poi annunciato che è al vaglio
della maggioranza la legge urbanistica «che è diventato uno strumento essenziale e per il quale è necessario legiferare quanto prima, come del resto ci chiede l’Unione
europea».

«Come s’intuisce – ha sottolineato Del Turco – si tratta di un pacchetto di riforme di un certo rilievo che rende onore al lavoro della maggioranza di centro sinistra. Possiamo dire che
la stagione delle riforme, almeno per il momento, procede a buon ritmo». Nello specifico, Del Turco ha detto che la legge approvata «ha evitato che l’Abruzzo conoscesse la vergogna
che ha investito le altre regioni in tema di smaltimento dei rifiuti. Ci siamo dotati di uno strumento indispensabile – ha concluso – e questo grazie soprattutto al lavoro dell’assessore
Caramanico e del presidente Di Stanislao».

Leggi Anche
Scrivi un commento