Reality La fattoria, UNC: confermati i sospetti dei consumatori

Reality La fattoria, UNC: confermati i sospetti dei consumatori

Roma – “Gli stessi concorrenti del programma denunciano l’accordo Corona-Mediaset”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale
dell’Unione Nazionale Consumatori, in seguito alle affermazioni di Milo Coretti, “contadino” nel reality “La Fattoria”, che durante la diretta ha accusato Fabrizio Corona di aver abbandonato
volontariamente il gioco televisivo.

“Non si può accettare che qualcuno continui a chiedere ai  consumatori di spendere quattrini per il televoto o per abbonarsi al digitale terrestre se poi i giochi sono già
scritti a tavolino dagli autori -prosegue Dona- ricordando che Mediaset ha risposto alle richieste dell’Unione Nazionale Consumatori, ma si è rifiutata di esibire il contratto stipulato
tra Corona e la produzione.

“Invece di creare falsi scoop, come quello tra Fabrizio Corona e Barbara Guerra, con filmati taroccati e smentiti in diretta dagli stessi concorrenti -conclude Dona- i consumatori si chiedono
perché Mediaset continua a rifiutarsi di far visionare il contratto di Corona”.

Leggi Anche
Scrivi un commento