Rapporto Msf: “meccanismi di controllo sulla regolarità dei rapporti di lavoro”

«È necessario che le parti sociali e il governo individuino dei meccanismi di controllo efficaci per accertare la piena regolarità delle nuove 80000 assunzioni di lavoratori
stagionali extra-comunitari previste autorizzate per il 2008» è quanto ha dichiarato il segretario generale della Uila-Uil Stefano Mantegazza, a commento del rapporto di Medici
senza frontiere sulle condizioni del lavoro agricolo nell’Italia meridionale.

«La nuova normativa sul Welfare e sulle modalità di assunzione coniugata con le opportunità offerte dalla Durc hanno posto le basi per una maggiore trasparenza del mercato
del lavoro in agricoltura» ha proseguito Mantegazza «Ora le norme devono essere applicate e ciò compete, in primo luogo, agli enti pubblici preposti. Ma è anche
necessario che le forze dell’ordine vengano mobilitate per reprimere fenomeni malavitosi di sfruttamento che colpiscono le figure più deboli del mercato del lavoro agricolo, cioè
gli extra-comunitari».

Leggi Anche
Scrivi un commento