Punta Palascia

19 Novembre 2007 – Nuovo «vertice» su Punta Palascia martedì 20 novembre a Roma, la vicenda del contestato ampliamento di una base della marina militare torna al
Tavolo del Dicastero dell’Ambiente con un incontro promosso dalla sottosegretaria Laura Marchetti.

Sarà presente anche il generale Resce, direttore generale dei lavori del Demanio del Mnistero della Difesa, che presenterà il nuovo progetto sulla zona, come s’era impegnato a
fare dopo aver rilevato la contrarietà all’opera espressa dalla comunità locale, dai rappresentanti delle istituzioni locali e dal Ministero dell’Ambiente.

Saranno presenti inoltre i rappresentanti de I Giuristi Democratici e del Comitato Giù le mani da Punta Palascia che hanno presentato un ricorso congiunto al Tar contro il progetto
d’ampliamento della struttura militare.
La zona di Punta Palascia fa parte del Parco Regionale Otranto-Leuca ed è sottoposta a normative paesaggistiche vincolanti. L’antico faro situato nell’area rientra in un progetto di
valorizzazione dei fari del Mediterraneo, promosso dal Ministero dell’Ambiente.

Il Comitato per la difesa di Punta Palascia ha già raccolto l’adesione di nomi noti della cultura e dello spettacolo quali Roberto Cotroneo, Alex Zanotelli, Edoardo Winspeare, Luxuria,
Citto Maselli, Dario Vergassola.

Leggi Anche
Scrivi un commento