Puglia Center of America

Puglia Center of America


Ecco gli aggiornamenti inerenti agli eventi che la Puglia Center of America realizza sia sul suolo Italiano, sia negli Stati Uniti d’America. Questa volta siamo stati promotori di due
eventi realizzati in Bari lo scorso 3 Aprile 2012, che hanno visto non solo beneficiare la Puglia sotto il profilo turistico ed enogastronomico, ma soprattutto sotto il profilo accademico, grazie
al lancio di un’ iniziativa di rilievo internazionale.


Infatti, alle ore 10:00 del 3 Aprile scorso, presso l’Ex Palazzo delle Poste (Università Aldo Moro di Bari), si è tenuto in conferenza stampa il lancio dell’iniziativa “United
Academia”
, che ha permesso la collaborazione di sei Istituzioni Accademiche (3 in Puglia e 3 negli USA), che aderendo a tale iniziativa, sono diventati membri ufficiali dell’United Nations
Academic Impact (iniziativa globale dell’ONU che attualmente conta più di 820 istituzioni accademiche nell’intero globo), supportandone uno dei suoi dieci principi. 


Le Istituzioni Accademiche che vi hanno partecipato sono state le seguenti: la Fordham University of New York; il John D. Calandra Italian American Institute – Queens College/CUNY; l’ Hofstra
University of New York; l’ Università “Aldo Moro” di Bari; l’ Università del Salento di Lecce ed il Politecnico di Bari.


Sempre durante tale conferenza stampa è stato reso noto il protocollo d’intesa siglato dalla Puglia Center of America ed il John D. Calandra Italian American Institute di New York,
che permetterà a giovani studenti e laureandi provenienti dalla Puglia, di ottenere un visto studentesco di sei mesi (rinnovabile per altri sei mesi), ed effettuare quindi un tirocinio sia
presso la Puglia Center of America, sia presso il Dipartimento della Pubblica Informazione e Comunicazione delle Nazioni Unite (l’unico requisito per esserne ammessi è quello di avere una
buona conoscenza della lingua inglese, sia parlata che scritta). Alla fine di tale tirocinio sarà rilasciato un certificato che ne attesti l’avvenuta partecipazione.


Sembre nello stesso giorno, vi è stata inoltre la Cena di Gala “La Dieta Mediterranea, Patrimonio Mondiale dell’UNESCO”, pressol’Istituto Alberghiero “A. Perotti”. Durante tale cena
si ha avuto l’opportunità di approfondire l’importanza della Dieta Mediterranea per il benessere dell’essere umano, e quindi del beneficio che i prodotti pugliesi di alta qualità
apportano ad essa.


Durante la cena, eseguita sotto l’alto patrocinio dell’United Nations Academic Impact, vi è stata anche una conferenza tenuta dai seguenti relatori:


– M° Luciano Lamonarca, Presidente della Puglia Center of America; Prof.ssa Rosanna Colucci, Preside (IPSSAR PEROTTI); Dott.ssa Rosa Lenoci, Biologa Nutrizionista, Docente di Scienza degli
Alimenti presso l’Università “Aldo Moro” di Bari; Ramu Damodaran, Capo dell’United Nations Academic Impact e Vice Direttore del Dipartimento della Comunicazione e Pubblica Informazione
delle Nazioni Unite.


Durante la serata sono stati menzionati anche i prossimi eventi che la Puglia Center of America realizzerà sul suolo Americano, come gli eventi presso l’Ambasciata Italiana di Washington
ed i Consolati di Philadelphia e Toronto (a partire dal prossimo 8 Maggio 2012), dove insieme alla Rizzoli International ed all’Academia Barilla saranno realizzate le presentazioni del libro
“Masseria”; il progetto enogastronomico “The Corner of Italy-Puglia”, che sarà lanciato in due grandi supermercati dello Stato di New York (in Settembre 2012); il 2ndo premio Puglia Center
of America, che sarà tenuto nella Regione/Contea del Westchester, il prossimo Novembre 2012 e le gallerie d’arte che saranno presentate dalla nota Sangiorgio Galleria d’Arte di Bari, e che
saranno allestite presso le Nazioni Unite di New York, nonché presso il National Arts Club di Manhattan, il Generoso Pope Foundation del Westchester ed il JSF Contemporary Art Gallery di
Philadelphia.


Si ringrazia: l’Assessore al Marketing ed Rapporti Internazionali del Comune di Bari, Gianluca Paparesta; il Sindaco di Polignano a Mare, Angelo Bovino; l’Assessore alla Cultura e Turismo della
Città di Ruvo di Puglia, Dott. Pasquale De Palo; il Sindaco di Alberobello, Prof. Bruno De Luca; la Direttrice dell’Istituto Alberghiero “A. Perotti”, Dott.ssa Rosanna Colucci; il
Magnifico Rettore dell’Università di Bari, Prof. Corrado Petrocelli; il Magnifico Rettore dell’Università del Salento, Domenico Laforgia; il Rettore del Politecnico di Bari, Prof.
Nicola Costantino; il Capo Redattore Centrale del Corriere del Mezzogiorno, il giornalista Carmine Festa; il giornalista di Affari Italiani, Antonio Gelormini; il CEO & Funding Partner della
Leader Mobile SRL, il Dott. Roberto Calculli; il Proprietario delle “Tenute Viglione”, Giovanni Zullo; il Direttore del Food & Innovative Technologies, Oronzo Porcelli; il Presidente del
Consorzio Terrantica, Signor Stefano L’Abbate; ilDirettore dell’Hotel e Resort “Borgo Bianco (Polignano a Mare), Signor Roberto Frugis; il Presidente dell’Autoteam di Bari, Signor Vincenzo
Lamanna; il Presidente e Direttore Commerciale dell’AproQuality, Giusy Malcangi e Roberto Barillà; il Direttore dell’Agenzia Grafica CREO,Signor Nicola Cantatore; il Proprietario del
ristorante “il Convivio” di Ruvo di Puglia, Chef Luigi Cappelluti; il Presidente di EatRuvoDiPuglia, Dino Saulle; il Presidente della Confommercio di Ruvo di Puglia, Dott. Vito d’Ingeo; il
Proprietario dell’osteria “Il Chichibio” in Polignano a Mare, Giacomo Bianchi; il Fotografo Rocco Lamparelli; il Consigliere Gabriella Porcaro; le guide turistiche Lelio Ramunni, Alessandro
Paiano e Tania Cantatore.


Infine, il neo Vice Presidente della Puglia Center of America, Dott. Francesco Di Franco, ed il Consigliere per gli Affari Accademici, il Prof.Giuseppe Macario.


www.pugliacenterofamerica.com



Redazione Newsfood.com+WebTv





Leggi Anche
Scrivi un commento