Le lampare al fortino, il ristorante cattedrale di Trani, perla di Puglia

Le lampare al fortino, il ristorante cattedrale di Trani, perla di Puglia

Trani, Ristorante LE LAMPARE AL FORTINO
Un locale prestigioso, arricchito da una storia che lo ha reso un vero e proprio contenitore culturale, più che un ristorante. Appare come un incantevole monumento sul porticciolo di
Trani, originale e bella perla di Puglia.

Antonio Del Curatolo, il titolare di questo tempio della enogastronomia pugliese, mediterranea ed anche  internazionale, con passione e dedizione ha voluto far rivivere questo vero gioiello
di architettura.
Un tempo era un antico fortino facente parte di un complesso con una chiesa del XII secolo, sconsacrata nel 1478;  nel 2008 è trasformato nell’attuale ristorante, dopo un accurato
restauro conservativo per rispettare tutto lo splendore e l’originalità dell’edificio storico.

I biglietti da visita di questo prestigioso ”slow restaurant”, rara eccellenza che fa di questo locale il top della cucina pugliese a livello internazionale, sono l’accoglienza, la cortesia e
l’atmosfera raffinata oltre alla qualità del cibo che soddisfa anche i palati più esigenti.  
Nulla è lasciato a caso, dai selezionati vini pregiati a quelli rari, dal cibo fresco di stagione, ai prodotti di mare dove ricci e crostacei appena pescati sprigionano ancora quei profumi
intensi del mare pugliese.

I profumi, i sapori e la fantasia dei piatti che vengono serviti con grande professionalità, avvolgono il cliente di una atmosfera magica e paradisiaca.

Chi siede a questi tavoli può ritenersi fortunato, rivive emozioni indimenticabili dove oltre al gusto dei prelibati piatti può ammirare lo stupendo scenario che lo circonda con la
sua magnifica ed imponente cattedrale, attorniata da un limpido mare azzurro e da una flotta di pescherecci ancorati nel porto.

In cucina oltre al patron Antonio Del Curatolo, si destreggia con bravura  il giovane chef Giovanni Lorusso, bravo ai fornelli e con un buon estro creativo, che cura ed elabora piatti
emozionanti del territorio pugliese. Ha solo 22 anni ed già uno dei componenti della nazionale di cuochi Italiana. E’ una vera stella emergente con un promettente futuro davanti a
sè.

Tra i suoi  capolavori ricordiamo:
alici, ricci e caprici; carpaccio di triglia sfilettata con verdure tricolore; plateau royal di ricci e frutti di mare; baccalà con nuvola di cocco, pallina di riso e gamberi, spaghetti al
riccio fresco; garganelli trafilati al bronzo con essenza di liquirizia e crostacei; gnocchetti con crema di rapa e julienne di seppie e lime; pappardelle alle alghe di mare con ragù di
polpo e profumo di carrube; risotto mantecato con gamberi rossi.
A complementare del pranzo una carrellata di dolci dove la maestria dello chef viene esaltata dalla sua fantasia e originalità.
Qui tutto viene rigorosamente prodotto in casa, compresi anche i vari tipi di pane serviti.

Dopo avere degustato queste prelibatezze è doverosa una bella passeggiata alla ricerca delle  bellezze e dei tesori di Trani per scoprire che tornare qui ne vale veramente la
pena.

Da segnarsi in agenda:
LE LAMPARE AL FORTINO
Ristorante e ricevimenti 

Via Tiepolo s.n.- Molo Sant’Antonio (c/o Fortino)
70059 Trani (Bat) Puglia

Tel.: 0883.480308

www.lelamparealfortino.it
info@lelamparealfortino.it

Tommaso Chiarella
per Newsfood.com

Foto di Rocco Lamparelli

Leggi Anche
Scrivi un commento