Prosciutto di Modena Dop: Ottimi i risultati del 2012

Prosciutto di Modena Dop: Ottimi i risultati del 2012

Modena – La produzione di Prosciutto di Modena DOP nel corso del 2012 ha raggiunto il numero di circa 140.000 cosce prodotte, per un valore di 10 milioni di Euro.

“Il nostro è l’unico prosciutto DOP con una stagionatura minima di 14 mesi. Questo lo rende un prodotto particolarmente profumato e con un aroma intenso. Inoltre il Prosciutto di Modena
per il suo contenuto minerale e vitaminico, ed il suo limitato contenuto di colesterolo, inferiore ad altri tipi di carni, rappresenta un alimento più che bilanciato nell’apporto di
grassi e proteine ” ha affermato Davide Nini, Presidente del Consorzio del Prosciutto di Modena.

Il Consorzio del Prosciutto di Modena ha trasferito la sede al Palatipico, in Viale Virgilio n. 55 a Modena, dove hanno sede gli altri Consorzi di tutela che operano sotto il marchio Piacere
Modena.

Il Prosciutto di Modena Dop, principalmente apprezzato in Emilia Romagna, Toscana, Marche e Puglia, inizia a essere conosciuto in tutta Italia, grazie alle campagne promozionali organizzate da
importanti catene della GDO.

Le particolari caratteristiche organolettiche e qualitative del Prosciutto di Modena rispondono ai seguenti requisiti:

  • forma a pera, con esclusione del piedino ottenuta con l’eliminazione dell’eccesso di grasso mediante rifilatura e asportazione di parte delle cotenne e del grasso di copertura;
  • peso a fine stagionatura è di norma tra 8/10 kg.
  • colore rosso vivo del taglio;
  • sapore sapido ma non salato;
  • aroma gradevole, dolce e intenso

Consorzio del Prosciutto di Modena

Attualmente il Consorzio del Prosciutto di Modena conta 11 aziende consorziate, con una potenzialità produttiva complessiva di 1.500.000 pezzi circa, dei quali circa 140.000 a
Denominazione di Origine Protetta.

La produzione di prosciutto stagionato “Modena” avviene in prosciuttifici di diverse dimensioni, per lo più contenute, ma con identiche modalità.

L’attività del Consorzio è finalizzata alla promozione e valorizzazione del Prosciutto di Modena ed in particolare al mantenimento ed alla salvaguardia delle caratteristiche
organolettiche e nutrizionali del prodotto per fornire al consumatore le garanzie di salubrità e genuinità richieste ad un prodotto tipico.

Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento