Nutrimento & nutriMENTE

Probiotici, un aiuto contro l’ allergia di stagione

Probiotici, un aiuto contro l’ allergia di stagione

By Redazione

La rottura dell’equilibrio della flora batterica intestinale favorisce, se non causa direttamente, le allergie stagionali. Per questo, assumere probiotici aiuta contro tali disturbi, in
particolare la rinite allergica.

E’ la tesi di una ricerca dell’Institute of Food Research di Norwich (Gran Bretagna), diretta dal dottor Claudio Nicoletti (immunologo) e pubblicata su “Clinical and Experimental Allergy”.

Nicoletti e colleghi hanno lavorato con dei malati di rinite allergica, divisi in due gruppi. Il primo gruppo ha assunto per 2 settimane un un latte fermentato contenente fermenti lattici
probiotici. Il secondo gruppo (gruppo di controllo) ha ricevuto un placebo, identico ai probiotici per confezione, aspetto e composizione.

Gli scienziati hanno effettuato esami del sangue quotidiani per valutare lo stato del sistema immunitario, prima del picco allergico (aprile), durante il periodo massimo di allergizzazione
(giugno) e un mese dopo al fine della stagione (agosto).

In questo modo, è risultato evidente come nel primo gruppo (quello dei probiotici) il livello degli anticorpi IgE (sintomo della presenza di allergie) era diminuito, mentre era aumentato
quello degli anticorpi IgG (che proteggono da tali disturbi).

Spiega così Nicoletti: “Questo studio, il primo di questo tipo condotto sull’uomo, mette in evidenza come l’assunzione quotidiana di specifici fermenti lattici probiotici possa
modificare le risposte del sistema immunitario al contatto con i pollini. Abbiamo quindi deciso di proseguire le ricerche con uno studio più allargato, che coinvolgerà un largo
numero di pazienti, al fine di studiare in dettaglio i meccanismi di azione dei probiotici sul sistema immunitario e di valutare le sue potenzialità nell’ottenere una reale riduzione dei
sintomi allergici”.

Fonte: K. Ivory, S. J. Chambers, C. Pin, E. Prieto, J. L. Arqués and C. Nicoletti, “Oral delivery of Lactobacillus casei Shirota modifies allergen-induced immune responses in
allergic rhinitis”
, Clinical and Experimental Allergy 2008, doi:10.1111/j.1365-2222.2008.03025.x

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: