Prima giornata di lavoro del Vertice G8 dell’Aquila

Prima giornata di lavoro del Vertice G8 dell’Aquila

Via alla prima giornata del Vertice G8 dell’Aquila. In mattinata previsti gli arrivi dei Capi di Stato e di Governo. Alle 13.00, con la colazione di lavoro dei leader G8 dedicata al tema
dell’economia globale comincia ufficialmente il Summit abruzzese.

Sono 40 le delegazioni che partecipano al Vertice dell’Aquila. 27 i Capi di Stato e di Governo presenti, a rappresentare oltre l’80% dell’economia mondiale. Il Vertice si svolge interamente
all’interno della Scuola della Guardia di Finanza di Coppito, dove lavoreranno fianco a fianco oltre 1500 delegati e 3700 giornalisti. In totale, i delegati presenti all’appuntamento sono circa
4000, ospitati nella Scuola della Guardia di Finanza di Coppito e negli oltre 40 alberghi dell’Abruzzo.

Il Presidente cinese Hu Jintao non parteciperà al Vertice perché l’aggravarsi della crisi nel Xinjiang, regione del nord ovest della Cina, lo ha costretto a tornare in patria. La
delegazione della Repubblica Popolare Cinese, invitata al Summit come Paese del G5 insieme a Brasile, India, Messico e Sud Africa, prenderà regolarmente parte ai lavori.

Per riadattare le strutture della Scuola della Guardia di Finanza ad un evento come il G8 sono stati risistemati dieci complessi alloggiativi, per un totale di 1090 stanze, che nei prossimi
mesi ospiteranno temporaneamente gli abruzzesi che hanno perso la casa. La sede del G8 dell’Aquila è tutta Made in Italy, dagli arredi alle auto elettriche con cui si muoveranno i Capi
di Stato, fino al catering, rigorosamente abruzzese. Così come sono quasi tutte abruzzesi le ditte che hanno realizzato i lavori all’interno della Scuola della Guardia di Finanza.

Leggi Anche
Scrivi un commento