Prezzi: Formigoni e Beccalossi incontrano Marini (Coldiretti)

Roma, 5 Ottobre 2007 – Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, e la vicepresidente e assessore all’Agricoltura, Viviana Beccalossi, hanno incontrato oggi il presidente
della Coldiretti, Sergio Marini, a Milano dove si è svolto il vertice dei responsabili provinciali e regionali della maggiore organizzazione degli imprenditori agricoli.

Al centro dell’incontro iniziative condivise per la difesa del Made in Italy, la trasparenza nella formazione dei prezzi dal campo alla tavola e nell’informazione sulla provenienza dei prodotti
ai consumatori e il riconoscimento del ruolo centrale della concertazione territoriale per lo sviluppo sostenibile del Paese. “Il valore del Made in Italy nasce e si difende nel territorio sul
quale le regioni hanno grandi responsabilità per valorizzare i primati qualitativi e ambientali conquistati dall’agricoltura italiana”, ha affermato il presidente della Coldiretti Sergio
Marini nel sottolineare “l’importante ruolo svolto dalla regione Lombardia nell’agroalimentare nazionale”. «Il dialogo tra Coldiretti e Regione Lombardia – hanno detto Formigoni e
Beccalossi – continua ad essere positivo e propositivo. Nel pieno rispetto dei singoli ruoli e delle singole autonomie, abbiamo convenuto quanto sia importante affermare il ruolo centrale
dell’agricoltura italiana e in particolare di quella lombarda, che detiene il primato nazionale con una produzione pari al 14% del totale del nostro Paese». «Nell’incontro di oggi –
hanno concluso Formigoni e Beccalossi – abbiamo inoltre condiviso con il presidente Marini la necessità di porre in essere tutte le azioni utili e necessarie ad affermare, in maniera
forte e decisa, il valore dei prodotti lombardi e più in generale di quelli italiani».

Leggi Anche
Scrivi un commento