Pranzo al D’O con Davide Oldani e Fratelli Branca Distillerie

Pranzo al D’O con Davide Oldani e Fratelli Branca Distillerie

Oldani e F.lli Branca

di Mascia Maluta

 

 

Una colazione innovativa presentata al D’O di Davide Oldani con quattro piatti speciali preparati appositamente dallo chef stellato in abbinamento ai rinomati drink creati dalla Fratelli Branca Distillerie

 

Oldani e F.lli Branca

 

Da un’idea di Davide Oldani, patron, chef e fondatore del ristorante D’O , dal Conte Niccolò Branca della Fratelli Branca  Distillerie e  dalla sorella Ilaria è stata presentata oggi alla stampa nello storico ristorante STELLATO di Cornaredo (Milano), una degustazione guidata di quattro piatti studiati appositamente dallo chef Oldani accompagnati da quattro drink a base dei classici raffinati distillati della Fratelli Branca.

Davide Oldani, ideatore della cucina pop è considerato fra i grandi chef della cucina italiana. Ha iniziato a fianco di Gualtiero Marchesi, Albert Roux, Alain Ducasse, Pierre Hermé e nel 2008 ha ricevuto l’Ambrogino d’oro dal Comune di Milano. Nel maggio 2014 ha aperto nella nuova Piazza del lusso in un’area dell’Aeroporto di Malpensa a Milano il Davide Oldani Cafè.

 

Oldani e F.lli BrancaNel 2013 e 2014 ha condotto su La5 e Canale5 la prima e seconda edizione del talent The Chef ed è stato nominato Ambassador EXPO 2015, una manifestazione che parlerà di come nutrire il pianeta e nutrirlo bene. Ha pubblicato Cuoco andata e ritorno (2008), La mia cucina pop, L’arte di caramellare i sogni (2009), Pop. La nuova grande cucina italiana (2010), Il giusto e il gusto (2012), Storie di sport e cucina (2013), Chefacile (2013). Collabora con il mensile La Cucina Italiana e redige settimanalmente, per Sport Week, una rubrica di cucina pop e sport. La sua attività di designer, nata dall’osservazione quotidiana dell’ospite, rispecchia quella di cuoco: tavoli, sedie, piatti, posate e bicchieri sono ispirati al POP: semplici, funzionali, eleganti.

 

 

Oldani e F.lli BrancaNiccolò Branca è Presidente e Amministratore delegato della Holding del Gruppo Branca International S.p.A. Al timone dell’azienda dal 1999, la sua Presidenza si è contraddistinta per l’efficace azione imprenditoriale e per la passione dimostrata nel proiettare l’italiana Fratelli Branca Distillerie Srl e l’argentina Fratelli Branca Destillerias SA ad occupare posizioni sempre più solide ed estese nei mercati internazionali.

La colazione è iniziata con un aperitivo fresco per “aprire il palato”, come introdotto da Nicola Olianas, global  brand ambassador della Fratelli Branca, che ha guidato la degustazione, con una ricetta a base di Carpano Antica Formula in purezza, con aggiunta di selz, bergamotto e ghiaccio.

Oldani e F.lli Branca

 

Ecco la Cipolla Caramellata, antipasto presentato dallo Chef Oldani, un simposio di cipolla morbida contenuta in una sfoglia sottilissima di cialda croccante con una salsa calda a base di grana padano e una piccola pallina di gelato sempre al grana. Un contrasto di morbido e croccante, di caldo e freddo, in abbinamento un drink a base di Punt e Mes in purezza con una semplice aggiunta di soda.

 

Si è proseguito con un piccolo risotto bianco all’acqua salata e pepe nero, affogato in una riduzione di Vermouth Carpano Antica Formula, cosparso di pane croccante e zest di limoni accompagnato da un bicchiere di Carpano Antica Formula in purezza on the rocks.

Oldani e F.lli BrancaUn calice di te verde freddo e non dolcificato al quale si è aggiunto a “piacere” il rinomato distillato Branca Menta hanno introdotto lo stinco di vitello  glassato, con una riduzione di Branca Menta e piccole patate e topinambur. E per concludere una dolce sorpresa, la spugna leggera tiepida, servita con gelato al Fernet Branca su una crema di patate viola, accompagnata da un piccolo bicchiere caldo con solo fernet Branca in purezza, da sorseggiare in tre momenti consecutivi, a piccole gocce come indicato dal Conte Niccolò Branca.

Al banco del bar un caffè con Davide Oldani e una sorpresa: un vassoio di piccole praline di cioccolato fondente ripiene del mitico Branca Menta, giusto per non “farci mancare niente”.

 

Mascia Maluta
Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento