Pastificio Brundu porterà il sole della Sardegna a PastaTrend

Pastificio Brundu porterà il sole della Sardegna a PastaTrend

L’azienda sarda, molto conosciuta sia sull’isola che sul continente, dov’è presente a macchia di leopardo sia in alcuni punti della Gdo che sul canale Horeca, con un
50% della produzione destinata agli Emirati Arabi, Germania e Stati Uniti, prenderà parte al Salone della Pasta con tutti i suoi prodotti tradizionali e regionali, dotati
di nuove confezioni e nuovi packaging. Sono l’amore viscerale per questa terra e per le cose genuine ed il patrimonio di esperienza e conoscenza al servizio dell’antica arte pastaria, che guida
Antonio Brundu ed i suoi collaboratori nella selezione dei migliori grani duri che, con un esclusivo metodo di macinazione, trasformano in semole e farine di grandissimo pregio
e, con l’aggiunta di pura acqua di roccia, in una pasta artigianale di eccezionale bontà.

Il Pastificio Brundu sorge a Torralba, in provincia di Sassari, immerso nella natura, in un microclima di rara salubrità, dove tecnologia ed esperienza si sono fuse per
creare un prodotto degno della migliore tradizione pastaia italiana, con un occhio di riguardo all’aspetto territoriale.

Attraverso un percorso produttivo rigorosamente artigianale, la pasta Brundu, subito dopo il prezioso procedimento della trafilatura al bronzo, conclude il suo viaggio affidata all’eterna
sapienza del clima, ricco di sole, vento e del giusto grado di umidità; un ambiente ideale per l’essiccazione della pasta, che diventa così eccellente per gusto e tenuta in cottura,
ma anche leggera, dietetica e ricca di proteine, sana come l’ambiente da cui proviene.

Leggi Anche
Scrivi un commento