Pasta Giovane, la pasta con gli omega 3: un alimento che cura

Pasta Giovane, la pasta con gli omega 3: un alimento che cura

La pasta è da sempre sinonimo di italianità, ma negli ultimi anni anche il prodotto tra i più tradizionali della storia del Bel Paese conosce una sempre più crescente
tendenza all’innovazione di prodotto. A Cibus, il Pastificio Plin di Ceriale (in provincia di Savona), presenta la sua creazione con brevetto internazionale.

Nata dalla collaborazione con Farine Varvello, Pasta Giovane è una pasta fresca fatta con: farina integrale di Kamut; germe di grano e di farina di lino; polpa d’oliva e di uva rossa del
Bordeaux. Il primo elemento fornisce minerali antiossidanti e selenio, i secondi sono ricchi in Omega-3 vegetali, mentre gli ultimi offrono polifenoli. Sono sostanze naturali che possiedono
molecole scientificamente battezzate come antiossidanti.

“La nostra idea – sostiene Massimo Serazzi, patron del Pastificio Plin – è offrire una pasta gustosa, fresca e  realizzata artigianalmente che possa combattere i radicali liberi e
aiutare a rallentare i processi di invecchiamento”. Non una pillola per tutti i mali ma un alimento che si pone tra quelli che in futuro chiameremo cibi che curano e che sono allo studio nei
laboratori delle grandi aziende alimentari.

Leggi Anche
Scrivi un commento