Pacchetto sicurezza, l'immigrazione clandestina sarà reato

Tra polemiche e annunci, alla fine verrà introdotto nel nostro ordinamento il reato di immigrazione clandestina. E’ questa la novità dell’ultima bozza del pacchetto sicurezza che
il governo si appresta ad approvare oggi nel primo consiglio dei ministri operativo che si riunisce a Napoli.

Da sei mesi a quattro anni la pena prevista nel disegno di legge del ministro dell’Interno Maroni. Al via da subito, con il decreto legge, l’aumento di un terzo della pena nel caso in cui a
delinquere sia un cittadino straniero irregolare. Per tutti gli stranieri presenti in Italia inoltre scatterà l’espulsione in caso di condanna ad una pena superiore ai due anni
anzichè ai dieci. Giro di vite anche per chi affitta gli appartamenti agli stranieri senza denunciare il nuovo inquilino.

Leggi Anche
Scrivi un commento